Clicks4.5K
cettinac shares from it.news
14

Cardinale Müller: i documenti di Francesco mancano di competenza teologica

Alcuni documenti di papa Francesco avrebbero bisogno di una miglior preparazione teologica, secondo il cardinal Gerhard Müller, che ha parlato alla Fondazione Iniziativa Subalpina a Stresa, Italia (20 ottobre): “Così si sarebbero potute evitare interpretazioni divergenti degli otto capitolo della Amoris Laetitia.”

Müller dubita ad esempio della competenza teologica dell'arcivescovo argentino Víctor Manuel Fernández, un consulente vicino a Francesco, che ha scritto parti dell'Amoris Laetitia e il cui lavoro più famoso è: "Curami con la tua bocca. L'arte del bacio".

Foto: © Globovisión, CC BY-NC, #newsZnvgaafjqg
cettinac shares this
4.5K
.
Massimo M.I.
Bè, non ci vuole un gran lume per capire che Bergoglio è scarso in teologia
Diodoro
@Sempliciotto Esattamente. E aggiungo, ripetendomi: i Modernisti pensano che Dio abbia bisogno di loro.
Ho riportato il racconto di don L. M. Pompei, che riferiva di aver sentito a lezione (universitaria): "Gesù parla di Gona come persona reale, mentre NOI SAPPIAMO che è un personaggio fittizio". La questione è tutta qui: se Giona fosse un personaggio fittizio, Gesù avrebbe bisogno degli …More
@Sempliciotto Esattamente. E aggiungo, ripetendomi: i Modernisti pensano che Dio abbia bisogno di loro.
Ho riportato il racconto di don L. M. Pompei, che riferiva di aver sentito a lezione (universitaria): "Gesù parla di Gona come persona reale, mentre NOI SAPPIAMO che è un personaggio fittizio". La questione è tutta qui: se Giona fosse un personaggio fittizio, Gesù avrebbe bisogno degli specialisti di 2000 anni dopo... e non sarebbe Figlio Unigenito del Padre.
Se invece Gesù Cristo è Dio, allora gli specialisti di 2000 anni dopo devono convertirsi di corsa.
"Ma il Papa la pensa così anche lui ! " - Appunto....
Nicolaos
Esperto quindi della letizia dell'amore! Ma Francesco voleva che fosse ambiguo quel documento: lo ha ddetto mons. Bruno Forte!
Sempliciotto
Non è incompetenza teologica, è volontà precisa e premeditata di sovvertire l'ordine morale del Creatore!