Ci si chiede se Dio sia corporeo

San Tommaso d'Aquino insegna che è impossibile che Dio sia corporeo e questo per tre motivi che elenchiamo brevemente per poi analizzarli nello specifico: 1) Perche' Dio è primo Motore Immobile; 2) Secondo le categorie di Atto e potenza; 3) seguendo la logica di materia e forma.

- Dio è il primo motore immobile. In quanto tale muove (gli enti) senza essere mosso (da altro).
Ora, nessun corpo muove se non è prima mosso a sua volta. Ne consegue che è impossibile affermare che Dio sia corporeo perché pur muovendo, non è mosso da nulla.

- L'ente primo non può essere in potenza ma solo in atto. È evidente che l'atto viene prima della potenza poiché ciò che è in potenza non passa dall'atto se non per mezzo di un ente in atto. Se Dio è primo ente non ci può essere in Lui potenzialità alcuna. Ora, per definizione ogni corpo è potenza. Ne consegue che Dio non può essere corporeo.

- Dio è per definizione il più nobile degli esseri. Ora, questo non può dirsi di alcun corpo in quanto ogni corpo può essere vivo o non vivo. Senza dubbio il corpo vivo è più nobile di un corpo morto ma ogni corpo riceve vita in forza di altro da se, il quale è ovviamente più nobile del corpo stesso. Ne consegue che Dio non può essere corporeo.

"Dio è Spirito" (Gv 4, 24).
kundun70 shares this
7
S. Tommaso.
VariMore
S. Tommaso.

Vari