Clicks1.2K
it.news
32

Censori comunisti a gesuita: "Il vostro Papa ci ha dato l'autorità"

Un gesuita che ha lavorato in Cina per 25 anni come editore si è visto sequestrare e distruggere una tiratura completa di libri la scorsa settimana, perché i libri contenevano sei note a pie' di pagina che facevano riferimento all'insegnamento Sociale Cattolico.

I funzionari comunisti hanno spiegato al gesuita: "Il vostro Papa dice che dobbiamo decidere se questo va d'accordo con i valori cinesi". L'incidente è stato riferito dal diacono Stephen Morgan (Twitter, 17 dicembre).

Morgan è diacono della Facoltà di Studi Religiosi alla Università di Macau, un territorio autonomo vicino ad Hong Kong, oltre che amico dell'anonimo gesuita.

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-SA, #newsAjvfmnfxrv

studer
Il famosissimo padre gesuita svizzero in questione non è affatto anonimo ! Perché non ne viene menzionato nome e cognome? Se ne leggano i suoi ottimi libri!
Si trova in rete facilissimamente: it.wikipedia.org/wiki/Stephan_Rothlin
Christoforus78
Quello che ha fatto il Papa con la Cina si configura come un vero e proprio crimine. Ha svenduto i Cattolici ad un governo ateo e dittatoriale. La cosa ridicola per questi falsi sacerdoti è che il loro feticcio il Vaticano II ha tolto ogni privilegio nella nomina dei vescovi a tutti i paesi cattolici per poi accordarlo ad una dittatura comunista!
Maath likes this.
alda luisa corsini
Come dare la stura alla confusione e all'altrui arbitrio incontrastato...
mjj75 shares this.