simone2
simone2
11.1K

Maurizio Blondet teme Renzi

«I risparmi dei 500 milioni di cittadini dell’Unione Europea saranno usati per finanziare investimenti a lungo termine per stimolare l’economia e contribuire a riempire il vuoto lasciato dalle banche …More
«I risparmi dei 500 milioni di cittadini dell’Unione Europea saranno usati per finanziare investimenti a lungo termine per stimolare l’economia e contribuire a riempire il vuoto lasciato dalle banche dall’inizio della crisi finanziaria». Così si legge in un documento riservato della Commissione Europea, che però la Reuters ha potuto leggere. Tradotto dalla lingua di legno, significa questo: la confisca dei risparmi depositati in banca. Ossia la «cura» usata per Cipro a danno dei depositanti, estesa all’Europa. Ma non alla Germania, ovviamente: soltanto a quella parte dell’Europa dove i privati hanno tanti soldi da parte, eppure non li investono nelle loro economie reali (perché le banche preferiscono mettere i soldi in titoli di Stato senza rischio); Paesi che, inoltre, nonostante questo tesoro in cassa, sono in stato di indebitamento astronomico.
Indovinate a quali paesi si alluda.
Naturalmente, non è una novità. Da tempo la Merkel ripete che gli italiani, in banca e in case, hanno …More
Idelfonsomarnetti
lll
simone2
131.3K

Ecco "La Teologia in ginocchio" di Kasper sui divorziati risposati civilmente

Ma se ci si trova di fronte a un divorziato risposato che si pente per il fallimento del primo matrimonio, se questi ha chiarito gli obblighi provenienti da quel primo matrimonio (che per la Chiesa …More
Ma se ci si trova di fronte a un divorziato risposato che si pente per il fallimento del primo matrimonio, se questi ha chiarito gli obblighi provenienti da quel primo matrimonio (che per la Chiesa rimarrà l'unico valido e indissolubile), se è definitivamente escluso che possa tornare indietro, se non può abbandonare senza colpe gli impegni assunti con un nuovo matrimonio civile, se però si sforza di vivere al meglio delle sue possibilità questa seconda unione a partire dalla fede, se si impegna ad educare i figli nella fede, se ha il desiderio dei sacramenti quale fonte di forza nella sua situazione, è possibile negargli il sacramento della penitenza e poi quello della comunione sacramentale? Su queste domande si confrontano i cardinali.
Questa possibile via non sarebbe dunque una soluzione generale e generalizzata. Non interesserebbe la gran massa delle persone divorziate e civilmente risposate. Riguarderebbe invece con ogni probabilità la parte meno consistente dei divorziati risposati …More
valentinomantini
Avendo letto commenti ben articolati ed esaudenti per la maggiore,vi consiglio di seguire i messaggi del Profeta Maria della Divina Misericordia che …More
Avendo letto commenti ben articolati ed esaudenti per la maggiore,vi consiglio di seguire i messaggi del Profeta Maria della Divina Misericordia che riceve quasi giornalmente messaggi dalla Santissima Trinità e Maria SS,dimostrando l'attendibilità anche in questo argomento:la profanazione delle leggi di Dio in prossimità di questi ultimi tempi e la subdola giustificazione del peccato!Questa nuova e rivoluzionaria Chiesa esalta il perdono eliminando il giusto giudizio di Dio portando tanti in errore a tal punto che la maggior rivista gay ha assegnato il premio "uomo dell'anno"al vicario di Cristo viste le sue pericolosissime esternazioni!E' inutile apparire pecorella umile quando poi i fatti vanno in senso opposto:commissariamento di varie congregazioni ultima l'istituto del buon pastore proponendo come Cardinale consiglio Ricard il quale ha dichiarato personalmente di frequentare riunioni massoniche argomentandole come "periferia esistenziale"!Questo l'11 novembre2013!Visitate il sito …More
valentinomantini
Non sono quì per giudicare chi ha divorziato e si è risposato,ma una cosa è certa il vangelo parla chiaro:chi ripudia la moglie e si unisce ad un …More
Non sono quì per giudicare chi ha divorziato e si è risposato,ma una cosa è certa il vangelo parla chiaro:chi ripudia la moglie e si unisce ad un altra commette adulterio ed espone ad adulterio anche la seconda moglie e viceversa!Queste sono le leggi che ci ha lasciato Cristo Gesù,chi le vuole correggere trasgredisce il primo comandamento,non ti ergere sopra Dio,e chissà quante altre trasgressioni !Da 2000 anni nessuno si era permesso ciò!Il fatto dei sacramenti è complicato in quanto ogni volta che la nuova coppia consumerà si macchierà di peccato mortale,poi si confesserà e di nuovo consumando si torna nel baratro!Dio è misericordioso,lo sappiamo e lo sentiamo,ma quando si inizia a giustificare il peccato si è sul punto di non ritorno!Ne vedremo delle belle in base a certe credibili profezie!Dio li aiuti ai divorziati e risposati ma anche a chi riscrive le leggi di Dio i quali dovrebbero farle osservare!
11 more comments
simone2
1826

Maradiaga: una coppia di sposi a dirigere il Consiglio delle Famiglie

La Croix ha intervistato il presidente della Commissione degli otto cardinali scelti dal Papa per consigliarlo sulla riforma della Curia, Oscar Rodriguez Maradiaga. Il porporato honduregno, arcivescovo …More
La Croix ha intervistato il presidente della Commissione degli otto cardinali scelti dal Papa per consigliarlo sulla riforma della Curia, Oscar Rodriguez Maradiaga. Il porporato honduregno, arcivescovo di Tegucicalpa, ha parlato con ampiezza su quello che potrebbe essere il panorama futuro del governo centrale della Chiesa. Qui avete il link all’articolo firmato da Sébastien Maillard. Fra le altre cose, il cardinale ha ribadito la sua idea, che è quella di creare una Congregazione per i laici (attualmente c’è un Pontificio Consiglio).
“Questo è sicuramente necessario nella Chiesa. Noi abbiamo una Congregazione per i vescovi, una per la vita religiosa, una per il Clero e solamente un Pontificio Consiglio per i laici, che tuttavia formano la maggioranza della Chiesa. Non possiamo continuare così. Dopo il Concilio Vaticano II, i laici non avevano a disposizione che un segretariato. Un Pontificio Consiglio resta attualmente limitato, perché non dispone di potere legale. Ecco perché abbiamo …More
valentinomantini
Non basta che i Sacerdoti diano la Santissima Eucarestia da distribuire ai laici,arriveremo che i laici celebreranno la Santa Messa!Non faccia il furbino …More
Non basta che i Sacerdoti diano la Santissima Eucarestia da distribuire ai laici,arriveremo che i laici celebreranno la Santa Messa!Non faccia il furbino Maradiaga dicendo che è volontà dello Spirito Santo questa rivoluzione delle leggi di Dio!Commissariano le congregazioni tradizionaliste nel Signore e ne vogliono creare altre di laici,ci manca che metteno una coppia gay a dirigerla!Apriamo gli occhi!
simone2
3856

E' il tramonto della civiltà (Articolo di Roberto de Mattei)

L’11 febbraio 2013 è una data ormai entrata nella storia. Quel giorno Benedetto XVI comunicò la sua decisione di rinunciare al pontificato ad un’assemblea di cardinali attoniti. L’annunzio fu accolto …More
L’11 febbraio 2013 è una data ormai entrata nella storia. Quel giorno Benedetto XVI comunicò la sua decisione di rinunciare al pontificato ad un’assemblea di cardinali attoniti. L’annunzio fu accolto “come un fulmine a ciel sereno”, secondo le parole rivolte al Papa dal cardinale decano Angelo Sodano e l’immagine di un fulmine che lo stesso giorno colpì la Basilica di San Pietro fece il giro del mondo.
L’abdicazione avvenne il 28 febbraio, ma prima Benedetto XVI comunicò di voler restare in Vaticano come Papa emerito, fatto mai avvenuto e ancora più sorprendente della rinuncia al pontificato. Nel mese trascorso tra l’annuncio dell’abdicazione e il conclave apertosi il 12 marzo, fu preparata l’elezione del nuovo Pontefice, anche se apparve al mondo come inaspettata. Più che l’identità dell’eletto, l’argentino Jorge Mario Bergoglio, stupì l’inedito nome da lui scelto, Francesco, quasi a voler rappresentare un unicum, e colpì il suo primo discorso, in cui dopo un colloquiale “buonasera”, …More
Sealtiele
Ciao Simone come stai...?
BregGio
la profezia di Fatima è destinata a compiersi volenti o no. Alla fine il cuore Immacolato di Maria Trionferà. Già si vedono le prime avvisaglie? bene …More
la profezia di Fatima è destinata a compiersi volenti o no. Alla fine il cuore Immacolato di Maria Trionferà. Già si vedono le prime avvisaglie? bene, la Russia si convertirà!
One more comment
simone2
3440

Lettera aperta al Santo Padre sui Frati Francescni dell'Immacolata

Santità, non voglio essere irriverente, ma nemmeno “ingessato”: mi rivolgo a Voi (e qui il plurale non vuole essere “maiestatis” ma indicare più persone, Lei e i Suoi più stretti collaboratori ed …More
Santità,
non voglio essere irriverente, ma nemmeno “ingessato”: mi rivolgo a Voi (e qui il plurale non vuole essere “maiestatis” ma indicare più persone, Lei e i Suoi più stretti collaboratori ed ispiratori) per avere qualche risposta e chiarimento.
Sono un cattolico perché credo non solo in tutto ciò che sta scritto nel Credo, ma anche in ciò che riportano i Novissimi, e penso anche che siano importanti, utili ad un buon percorso verso il Paradiso le devozioni all’Immacolata e ai Santi, le processioni, le novene, i tridui, la adorazioni Eucaristiche, i rosari, ecc…
Sono anche sicuro dell’opera ordinaria e straordinaria del demonio anche e specialmente oggi; opera che ha portato il mondo nell’attuale situazione di immoralità, di perversione, di rilassatezza, di allontanamento dal Cristianesimo.
In questo caos però c’è necessità di avere certezze e conferme su ciò che è bene, da perseguire, e ciò che è male, da evitare.
Ora il Suo condivisibile predicare amore, carità, misericordia si …More
Walter
Massimo79.... purtroppo è proprio cosi....
Massimo79
Un interessante articolo di Socci sull'argomento: www.antoniosocci.com/…/in-vaticano-ce-…More
Un interessante articolo di Socci sull'argomento:
www.antoniosocci.com/…/in-vaticano-ce-…
One more comment
simone2
336

Il problema è nostra Madre la Chiesa, che ha deciso di mollarci

Caro direttore, ho letto il tuo editoriale del 3 gennaio – “Renzi, se questo è il nuovo che avanza” – e non posso che condividere la tua analisi sulla figura del nuovo segretario del Pd, sulla sua …More
Caro direttore,
ho letto il tuo editoriale del 3 gennaio – “Renzi, se questo è il nuovo che avanza” – e non posso che condividere la tua analisi sulla figura del nuovo segretario del Pd, sulla sua furbizia disinvolta, sul suo trasformismo, sulle contraddizioni inevitabili tra il suo dirsi cattolico e il promuovere cose che contrastano non solo con il catechismo ma con la legge naturale. Aggiungo i miei complimenti per quello che fai da tempo con la Bussola su questa frontiera dell’offensiva omosessualista e non voglio rimproverarti nulla.
Però avverto la necessità di scrivere a te e ai lettori ciò che penso. In tutta sincerità: ma il nostro problema è davvero Matteo Renzi? Cioè: noi davvero potevamo aspettarci che uno diventa segretario del Partito democratico, e poi si mette a difendere la famiglia naturale, la vita nascente, a combattere la fecondazione artificiale e l’aborto, a contrastare l’eutanasia? Ma, scusate lo avete presente l’elettorato del Pd, cattolici da consiglio pastorale …More
simone2
1387

La proibizione di accostarsi al nostro fondatore, P. Stefano M. Manelli.

Da quando P. Fidenzio Volpi, Cappuccino, Commissario Apostolico, è subentrato alla guida del nostro Istituto dei Francescani dell’Immacolata, insieme a nuovi collaboratori, la nostra vita è molto …More
Da quando P. Fidenzio Volpi, Cappuccino, Commissario Apostolico, è subentrato alla guida del nostro Istituto dei Francescani dell’Immacolata, insieme a nuovi collaboratori, la nostra vita è molto cambiata. Direi che è stata totalmente stravolta rispetto al carisma originario conferitogli dai fondatori, P. Stefano M. Manelli e P. Gabriele M. Pellettieri ed approvato a suo tempo dalla Santa Sede (1/1/1998). La nostra vita si nutriva di spiritualità francescana, di studio delle fonti, di incontri di preghiera e convegni su testi biblici, liturgici, patristici. Attingeva alla ricchissima liturgia Cattolica, sia del Novus che del Vetuso Ordo, con i canti gregoriani del Liber usualis, del Graduale Triplex, con i canti polifonici della tradizione cristiana, ma anche con tanti canti popolari antichi e nuovi in lingua moderna per cui era stato compilato ad uso dei Conventi un apposito libretto. Ogni anno era progettato un simposio internazionale su un tema specifico di teologia cattolica: tutti …More
simone2
Se il capo vuole distruggere, deve distruggere. Lo vuole il Commissario. Quindi lo vuole la Chiesa ed il Papa.