Baliven
Baliven shares from ilsantorosario
340
😇 😇
MESE MARIANO - APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai - L’iscrizione dei nomi nel Registro della Confraternita. "O Conosc…More
MESE MARIANO
- APOLOGIA DEL SS. ROSARIO: del Beato Maestro Alano della Rupe per il Vescovo Ferrico di Cluny, Vescovo di Tournai
- L’iscrizione dei nomi nel Registro della Confraternita.

"O Conoscitore di Dio e Sposo fedelissimo della Chiesa, conviene, per equità e giustizia, che i nomi dei Confratelli e delle Consorelle siano scritti nel Registro della Confraternita, e questo per ragioni teologiche, civiche ed allegoriche.
I. Ragioni teologiche:
1. a motivo del Libro della Vita: poichè, coloro che zelano per Cristo e per Maria, “saranno tutti iscritti nel Tuo Libro della Vita” (Sal. 138,16); invece, i traditori, i disdegnosi, o i nemici (della Confraternita), “siano cancellati dal Libro della vita, e non siano scritti con i giusti” (Sal. 68,29);
2. quale Vessillo del pellegrinaggio (terreno), e della devozione di salvezza: così come furono censiti i figli di Israele, sia nell’entrare in Egitto, sia, poi, nell’uscire nel deserto (Num. 26,1ss);
3. a motivo di quella Promessa, secondo…
More
Baliven shares from ilsantorosario
232
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO SPOSO DI MARIA VERGINE, DOPO LA CELEBRAZIONE (DELLA S. MESSA), NEL GIORNO DELL’ASSUNZIONE IN CIELO (DI MARIA SS.), OSSIA IN CHE MODO (ELLA) FU ASSUNTA IN CIELO.
- (sesta parte)

"Allora disse la Santissima Trinità: «O
amatissima Figlia, su tutte queste cose che
hai chiesto, sia fatta la Tua Volontà.
Nella Gloria, dunque, i Tuoi Servi (che sono stati) al Tuo Servizio, saranno più raggianti, più eccelsi e più gloriosi, per l’eternità». O che festa solenne, o che convivi, o quante allegrezze, si facevano in Cielo per il Rosario di Maria." Per la seconda volta, allora, la Santissima Trinità parlò alla Vergine Maria e disse: «Dal momento che (Tu) hai disposto che i quindici benefici che hai prima ricevuto, siano di aiuto ai Dieci Comandamenti e alle Mie Dieci più insigni Virtù, e (a …
More
Baliven shares from ilsantorosario
128
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO SPOSO DI MARIA VERGINE, DOPO LA CELEBRAZIONE (DELLA S. MESSA), NEL GIORNO DELL’ASSUNZIONE IN CIELO (DI MARIA SS.), OSSIA IN CHE MODO (ELLA) FU ASSUNTA IN CIELO.
- (quinta parte)
"Il Re Le disse: «E io Ti prometto che Tu
sarai Regina della Sapienza e della Scienza
per l’Eternità, poichè Tu hai generato la
Sapienza di Dio, nella quale sono riposti tutti i Tesori di Sapienza e di Scienza di Dio, nascosti, dal momento che: «Tu» (lo hai meritato). Il «Tu», infatti, è il pronome che mostra, riporta, sottintende che (Ella) è in contatto con la Sapienza. Poi fu condotta al quarto Regno del secondo Impero, che è detto della Redenzione. Ivi offrì al Re Redentore la quarta Gemma, ossia: «In mulieribus (fra le donne)». E il Re disse: «Io Ti prometto che Tu sarai Regina nel Regno della Rede…
More
Baliven shares from ilsantorosario
151
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO SPOSO DI MARIA VERGINE, DOPO LA CELEBRAZIONE (DELLA S. MESSA), NEL GIORNO DELL’ASSUNZIONE IN CIELO (DI MARIA SS.), OSSIA IN CHE MODO (ELLA) FU ASSUNTA IN CIELO.
- (quarta parte)
Il Terzo (Titolo di corrispondenza) è la
Potenza (di Dio), il quarto (Titolo) è l’Eternità,
il quinto (Titolo) è il creare.
Così dunque, il Signore Gesù, camminando insieme alla sua carissima Madre, accompagnati da tutta la Corte Celeste, giunse al Regno del Padre (dal momento che Dio Padre è Padre di tutte le cose che sono, secondo [Sant’] Agostino e [San Giovanni] Damasceno). Ivi ebbe luogo la gioia delle gioie, senza fine. E, poichè sarebbe troppo lungo raccontare l’intera visione, la racconterò molto brevemente come ne sarò capace. Allora, la Beatissima Vergine Maria, gettandosi ai piedi del Re …
More
Baliven shares from ilsantorosario
229
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO SPOSO DI MARIA VERGINE, DOPO LA CELEBRAZIONE (DELLA S. MESSA), NEL GIORNO DELL’ASSUNZIONE IN CIELO (DI MARIA SS.), OSSIA IN CHE MODO (ELLA) FU ASSUNTA IN CIELO.
- (terza parte)
"E mentre (il Novello) Sposo era
incantato da tutto ciò che udiva, dalle
altissime Dimore dei Cieli, abbassò gli occhi
verso la terra. E vide tre orrendissime sciagure in tutto il mondo. Dal Settentrione, infatti, scorgeva come un abisso d’infinita profondita, dal quale si sollevava fumo e fuoco immenso (e) devastava tutta la terra. E udì un grido di un aquila che volava in aria e urlò per tre volte: «Guai, guai, guai, alla carne e al sangue, che sono stati divorati dalle fiamme (e ora) infuocano tutto il mondo». Vedeva poi da un’altra parte, uno spaventosissimo armamento, come se il mondo intero si disp…
More
Baliven shares from ilsantorosario
203
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VIII: SEGUE LA BEATISSIMA VISIONE, MANIFESTATA AL PREDETTO NOVELLO SPOSO DI MARIA VERGINE, DOPO LA CELEBRAZIONE (DELLA S. MESSA), NEL GIORNO DELL’ASSUNZIONE IN CIELO (DI MARIA SS.), OSSIA IN CHE MODO (ELLA) FU ASSUNTA IN CIELO.
- (seconda parte)
"Ivi vi era poi il Santissimo Michele, che
è allo stesso tempo l’Angelo e lo Speciale
Custode della Vergine Maria.
Ivi poi stava (l’Angelo) Custode di Cristo, quando stava sulla terra, e gli altri Angeli e Santi di ogni Ordine Celeste. Ed era così grande quella melodia, che si credeva potesse muovere ogni elemento e resuscitare tutti i morti. E chi l’ascoltava, subito usciva fuori di se stesso, ed era rapito al Sommo Amore del Signore Nostro Gesù Cristo e di Maria. E poi? La Chiesa Trionfante al completo, ossia tutta la Corte Celeste, rispondeva al Rosario con infinito gaudio e tripudio. E quel grande …
More
Baliven shares from ilsantorosario
348
🙏 🙏 🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE …More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE (MARIA) RIVELO AL SUO NOVELLO SPOSO.
- (settima parte)
"La cinquantaduesima (Rivelazione) è
che, questa Signora ha ottenuto per il Suo
Sposo, che nell’Eucaristia veda in estasi
Cristo, la Vergine Maria, e tutta la Corte Celeste, con ineffabile gioia ed un incredibile stupore, quando riceve (nella Santa Comunione), il Figlio di Dio nella sua bocca. La cinquantatreesima (Rivelazione) è che, il (Novello) Sposo ha ricevuto dalla Vergine Maria, e dal Signore Gesù, questa mirabile grazia: che da ciascuna parte del Loro Corpo, nella medesima corrispondenza del suo corpo, egli sentiva un meraviglioso effluvio e un’indicibile godimento, come per esempio, dal Loro Capo si trasmetteva in modo sensibile nel suo capo una straordinaria emanazione, e così in corrispondenza di tutte le altre membra. …
More
Baliven shares from ilsantorosario
219
🙏 🙏 🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE …More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE (MARIA) RIVELO AL SUO NOVELLO SPOSO.
- (terza parte)
"L’undecima (Rivelazione) è, che coloro
che serviranno a quest’amorevole Rosa, in
questo mondo riceveranno qualche grazia
speciale. Come (San) Domenico, che per il servizio che ogni giorno le offriva, meritò di fondare l’Ordine Religioso dei Predicatori, e da qui ebbe, in seguito, il merito di aver dato salvezza al mondo. E similmente il santissimo Francesco: (essi) in Cielo godranno di una singolare gloria, superiore al resto dei Santi. Così come il beatissimo Domenico, per il servizio che in modo mirabilissimo rese alla Regina del Cielo, tra i Santi è chiamato meravigliosamente figlio di Dio. E’ anche chiamato fratello di Cristo. Ed è chiamato pure figlio e amico di Maria Vergine, come anche è esposto chiaramente nella vita di Cate…
More
Baliven shares from ilsantorosario
226
🙏 🙏 🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE …More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE (MARIA) RIVELO AL SUO NOVELLO SPOSO.
- (seconda parte)
"La quarta (Rivelazione), è che Dio ha
disposto di non usare misericordia a
nessuno, se non col pieno assenso della
Vergine Maria. La stessa cosa ha affermato (Sant’) Alberto Magno. La quinta (Rivelazione), è che già da lungo tempo il mondo sarebbe finito e, ogni giorno verrebbe meno, in tutto o in parte, se questa Piissima Signora non lo sostenesse particolarmente con le Sue Preghiere, e con quelle di alcuni uomini di Chiesa di questo tempo. Questo si legge pure nella vita del Beato Domenico. La sesta (Rivelazione), è che questa dolcissima e amorevolissima Sposa dei Religiosi, ama tanto la salvezza di qualsiasi peccatore, che Ella, se Dio glielo permettesse, sarebbe contenta di soffrire ogni giorno tutte le pene del mondo e dell…
More
Baliven shares from ilsantorosario
203
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE …More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VII: SEGUONO SETTANTA BREVI RIVELAZIONI, CHE LA GLORIOSA VERGINE (MARIA) RIVELO AL SUO NOVELLO SPOSO.
- (prima parte)
"Cantate al Signore un Canto nuovo,
vale a dire il Padre Nostro e l’Ave Maria, che
sono i Cantici del Nuovo Testamento.
E se alla (Santissima) Trinità piacerà ascoltare un Cantico siffatto, composto da cinquantine, ossia da (dieci) quindicine, ancor più volentieri ascolterà le Lodi del Suo Sacrario, della (Sua) Eccelsa Dispensa, e della (Sua) Stanza del Tesoro di tutti i Beni, vale a dire la dolcissima Maria, la specialissima Amica e Sposa dei Sacerdoti e dei Religiosi, nelle tre cinquantine, cioè nel Suo Salterio-Rosario, che è composto da 150 Ave Maria, come il Salterio di Davide (era composto) da 150 Salmi. In ogni Salmo (del Salterio Davidico) sono contenuti velatamente, in ombra o in figura, il Padre nostro e l’Ave Maria. E quest…
More
Baliven shares from ilsantorosario
172
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VI: UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORDI…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VI: UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORDIA, HA RIVELATO AL SUO SPOSO NOVELLO.
- (quarta parte)
“Così (la SS. Trinità) è (presente) in
ciascuna immagine creata, e specialmente
nella Mia (immagine), e questo perché Io
sono stata la bellissima e grandiosa Idea, ossia l’Idea di Maria, che, fin dall’eternità, Dio ha concepito in vista del Matrimonio”. E aggiunse che la Beata Trinità è veramente (presente) in ciascuna cosa del mondo, (ma) nella Purissima Immagine (di Maria SS.) è ancor più realmente presente, di quanto la forma lo sia alla materia, (più di quanto) l’essenza lo sia all’esistenza, più di quanto una costruzione lo sia al suolo, e così per le altre cose. Dal momento che in questa (Immagine) l’Essere Divino è (partecipato) in grado maggiore rispetto a tutte le altre (creature). «E ivi non c’è alcuna falsità, dal momen…
More
Baliven shares from ilsantorosario
150
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VI: UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORDI…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VI: UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORDIA, HA RIVELATO AL SUO SPOSO NOVELLO.
- (terza parte)
"In undicesimo luogo, mediterai che nel
Mio Grembo abita l’inenarrabile potenza e
l’infinita dignità della Maternità divina,
cosicchè se tutte le stelle del cielo potessero mai concepirti e generarti, non ti concepirebbero, non ti porterebbero in grembo e non ti genererebbero mai, al pari di Me. In dodicesimo luogo mediterai sui Miei Fianchi, che hanno così tanta forza e robustezza, che riescono a sorreggere il mondo intero. E se tutte le stelle del cielo potessero sorreggerti, non ti sorreggerebbero e non ti porterebbero mai, quanto Me. In tredicesimo luogo, mediterai sulle Mie Ginocchia, che hanno tanta resistenza e vigore per liberare da ogni male, più che se tutte le stelle del cielo (avessero la possibilità di liberare da tanti…
More
Baliven shares from ilsantorosario
249
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VI: UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORDI…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VI: UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORDIA, HA RIVELATO AL SUO SPOSO NOVELLO.
- (seconda parte)
"Con la Grazia di Cristo, medita sul mio
Capo, (coronato) di una Corona Regale senza
pari, essendo io la Dispensatrice dei Meriti e
delle Ricompense della Santissima Trinità, perché la Trinità dimora in me. Per quanto infinite sono le stelle, superiore ad esse (è la Mia Corona Regale) e nulla può eguagliarla. In secondo luogo, devi meditare sui (Miei) Occhi, come io abbia l’infinita contemplazione e la completa conoscenza del mondo, che la divina presenza di Dio (in Me, mi ha donato), sia per merito, che per grazia. E che è così grande il (Mio) Sguardo su di te, che nè il mondo intero, nè le infinite stelle, potrebbero mai vederti con così tanta chiarezza, limpidezza e splendore, come Io ti vedo. In terzo luogo, mediterai sulla …
More
Baliven shares from ilsantorosario
199
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO VI: UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORD…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO VI:
UN INSEGNAMENTO BELLISSIMO, CHE MARIA, MADRE DI MISERICORDIA, HA RIVELATO AL SUO SPOSO NOVELLO.

- (prima parte)
Accadde una volta, che la Beatissima
Vergine Maria, nostra dolcissima Signora,
apparve al suo predetto Sposo, mentre domandava quale fosse il modo migliore, per onorare, con religiosità e devozione, Lei e gli altri Santi. Allora Maria rispose, e disse: “Quando mi vuoi rendere omaggio, devi porre innanzi agli occhi della mente, una mia immagine e contemplala, non solo soffermandoti sulla mia vita sulla terra o sulla mia natura umana, che vengono in secondo piano, rispetto ad altri tre aspetti! In primo luogo, la (Mia) Vita nella Grazia, poiché Io sono il Tempio di tutte le infinite Grazie di Dio. Ed essendo ogni grazia in Me infinita, essa supera in eccelso ogni grazia dei Santi. In secondo luogo, devi porre (davanti agli occhi) la …
More
Baliven shares from ilsantorosario
225
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano Capitolo V: QUESTI SONO I GIOIELLI. (seconda parte) IX. Nono Gioiello. “Poiché, …More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
Capitolo V:
QUESTI SONO I GIOIELLI.

(seconda parte)
IX. Nono Gioiello.
“Poiché, disse Maria, con molta
frequenza, mi hai offerto questo giglio soave “in mulieribus” (fra le donne), aggiungi “sante”, poiché, secondo Girolamo, non vi è lode nell’essere benedetta fra le donne cattive. Ecco ti do questa grazia, affinchè giammai le donne ti danneggino, quanto alla lussuria, per quanto siano belle, o con te siano loquaci, o ti circuiscano. E poiché mi hai voluta come tua Sposa, ti dono anche l’aiuto, l’appoggio e la dedizione delle mie Damigelle, cioè le Sante del Paradiso Celeste”. Da allora, molto spesso, vedeva Sant’Anna con le sue figlie, Maria Maddalena, Caterina Vergine e Martire, Agnese, Caterina da Siena, e moltissime altre, non senza un grande anelito al bene. Con la loro presenza, veniva allontanata, in particolar modo, ogni libidine e piacere carnale. Esse, infat…
More
Baliven shares from Gloria.tv
6.5K
👏
La persecuzione nella Chiesa. Monsignor Antonio Livi. Roma 2018More
La persecuzione nella Chiesa.
Monsignor Antonio Livi. Roma 2018
14:58
Baliven shares from ilsantorosario
413
O Rosario benedetto di Maria; Catena dolce che ci rannodi a Dio; Vincolo di amore che ci unisci agli Angeli; Torre di salvezza negli assalti d'inferno; Porto sicuro nel comune naufragio, noi non ti …More
O Rosario benedetto di Maria; Catena dolce che ci rannodi a Dio; Vincolo di amore che ci unisci agli Angeli; Torre di salvezza negli assalti d'inferno; Porto sicuro nel comune naufragio, noi non ti lasceremo mai più... Amen
Supplica alla Madonna di Pompei (da recitarsi l'8 maggio e la prima domenica di ottobre a mezzogiorno) I. - O Augusta Regina delle vittorie, o Vergine sovrana del Paradiso, al cui nome potente si …More
Supplica alla Madonna di Pompei (da recitarsi l'8 maggio e la prima domenica di ottobre a mezzogiorno)
I. - O Augusta Regina delle vittorie, o Vergine sovrana del Paradiso, al cui nome potente si rallegrano i cieli e tremano per terrore gli abissi, o Regina gloriosa del Santissimo Rosario, noi tutti, avventurati figli vostri, che la bontà vostra ha prescelti in questo secolo ad innalzarvi un Tempio in Pompei, qui prostrati ai vostri piedi, in questo giorno solennissimo della festa dei novelli vostri trionfi sulla terra degl'idoli e dei demoni, effondiamo con lacrime gli affetti del nostro cuore, e con la confidenza di figli vi esponiamo le nostre miserie.
Deh! da quel trono di clemenza ove sedete Regina, volgete, o Maria, lo sguardo vostro pietoso verso di noi, su tutte le nostre famiglie, sull'Italia, sull'Europa, su tutta la Chiesa; e vi prenda compassione degli affanni in cui volgiamo e dei travagli che ne amareggiano la vita. Vedete, o Madre, quanti pericoli nell'anima e nel …
More
Baliven shares from ilsantorosario
169
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO V: QUESTI SONO I GIOIELLI. (prima parte) "Primo Gioiello. Ti ho ottenu…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO V: QUESTI SONO I GIOIELLI. (prima parte)
"Primo Gioiello.
Ti ho ottenuto il perdono di tutti i tuoi
peccati mortali e veniali, per quanto grandi.
Non morirai in peccato, ma da ogni
colpa sarai risanato. Disse questo perché, fino ad allora, egli era stato un grande peccatore, incatenato, già da lungo tempo, in molti peccati, perché i peccatori, dopo aver visto ciò, abbiano fiducia. Per questo, infatti, secondo Sant’Agostino, Maria non sceglie l’innocente, ma il peccatore, come Cristo scelse Maria Maddalena come Sposa (Consacrata) amorevole, perché ebbe ferma speranza nella conversione. E la Maddalena estese questo Sposalizio (mistico), accogliendo Santa Caterina come sua figlia, ed entrambe divennero Spose (Consacrate) di Cristo. O fedeli tutti, secondo Sant’Agostino (la Maddalena) fu la (prima) Consacrata, che salutò assiduamente Maria mediante l’Ave, che …
More
Baliven shares from ilsantorosario
351
🙏
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO IV: LA MERAVIGLIOSA E STRAORDINARIA RIVELAZIONE DELLO SPOSALIZIO …More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO IV: LA MERAVIGLIOSA E STRAORDINARIA RIVELAZIONE DELLO SPOSALIZIO CON LA VERGINE MARIA, (AVVENUTA) IN QUESTI TEMPI, OSSIA NELL’ANNO DEL SIGNORE 1464. IL ROSARIO È STATO RIPORTATO ALLA VITA, GRAZIE AL MAESTRO ALANO DELLA RUPE, DELL’ORDINE DEI PREDICATORI.

"Il Dio Clementissimo, Padre di Misericordia,
e Dio di ogni Consolazione, nella Sua Eccelsa
Compassione ed infinita Carità, con immensa
Benevolenza si è degnato recentemente
di rivelare, ad un devoto Padre, Frate dell’Ordine dei Predicatori, questo Rosario, che era scomparso completamente dai pensieri accidiosi degli uomini. E lo riempì del Fuoco del suo dolcissimo Amore, fino a (farlo diventare) una sorgente di luce splendente, per illuminare la Santa Chiesa Cattolica, e la santità della sua fulgida vita sacerdotale89 fosse di esempio e di riferimento a tutti, per spargere in abbondanz…
More
Baliven shares from ilsantorosario
220
Sancta Maria Mater Dei ora pro nobis
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I. Mese Mariano CAPITOLO III: SAN DOMENICO, INSIGNE FONDATORE DELL’ORDINE DEI PREDICATORI…More
Beato Alano della Rupe: LO SPLENDORE E IL VALORE DEL SANTISSIMO ROSARIO (incunabolo del 1498) Libro I.
Mese Mariano
CAPITOLO III: SAN DOMENICO, INSIGNE FONDATORE DELL’ORDINE DEI PREDICATORI, RECITAVA, PREDICAVA E DONAVA IL ROSARIO.
"Infine, San Domenico, guida e padre
dell’Ordine dei Predicatori, insigne figlio
spirituale di Sant’Agostino, da quando la
Vergine Maria gli rivelò il Rosario, per quasi
dieci anni, sempre lo portava, lo pregava e lo insegnava. E, nonostante le occupazioni, con grande perseveranza, ogni giorno recitava i tre Rosari. Ma quando non era impegnato nella salvezza eterna delle anime, recitava (il Salterio di Maria) nove, e qualche volta anche dodici volte, perché trascorreva quasi tutte le notti insonni, con il Salterio a dieci Corde (di Maria), inneggiando alla Vergine Maria, tra grandiose Rivelazioni e Visioni Portava (il Salterio di Maria) appeso alla sua cintura, e, dappertutto, il Predicatore del Vangelo, esortava il popolo di Dio a pregare l’…
More