Laquiladidio
1312.1K

I 10 gravi messaggi della Madonna di Anguera in Italia (con commento del veggente Pedro Regis)

Il veggente di Anguera (Brasile) Pedro Regis è recentemente stato in Italia per una missione spirituale che è consistita in un tour di catechesi sui messaggi e le profezie che riceve da 32 anni. Ha …
laparoladigesu
San Paolo 1Cor 12,4-10 "Vi sono poi diversità di carismi, ma uno solo è lo Spirito; vi sono diversità di ministeri, ma uno solo è il Signore; vi …More
San Paolo 1Cor 12,4-10
"Vi sono poi diversità di carismi, ma uno solo è lo Spirito; vi sono diversità di ministeri, ma uno solo è il Signore; vi sono diversità di operazioni, ma uno solo è Dio, che opera tutto in tutti. E a ciascuno è data una manifestazione particolare dello Spirito per l'utilità comune: a uno viene concesso dallo Spirito il linguaggio della sapienza; a un altro invece, per mezzo dello stesso Spirito, il linguaggio di scienza; a uno la fede per mezzo dello stesso Spirito; a un altro il dono di far guarigioni per mezzo dell'unico Spirito; a uno il potere dei miracoli; a un altro il dono della profezia; a un altro il dono di distinguere gli spiriti; a un altro le varietà delle lingue; a un altro infine l'interpretazione
digital
Secondo il mio punto di vista le apparizioni di Anguera sono da ritenersi attendibili per il semplice fatto che alcune profezie si sono avverate. La …More
Secondo il mio punto di vista le apparizioni di Anguera sono da ritenersi attendibili per il semplice fatto che alcune profezie si sono avverate. La gravità di questi messaggi con cui la Madre di Dio si esprime, li possiamo trovare in altre apparizioni mariane. Vedasi (La Vergine delle tre fontane, la Madonna del Rosario di San Nicolas, la Madonnina di Civitavecchia, la Madonna del Pino, la Madonna di Kibeho. Tutti messaggi apocalittici che sembrano riguardare questo tempo. Alcune apparizioni già riconosciute dalla Chiesa.
Per quanto riguarda Medjugorje, la Madonna, in questo tempo ci parla come una madre e ci invita alla conversione. Nello stesso tempo ci mette in guardia sul castigo che l’umanità dovrà affrontare se non si converte e torna a Dio. In tantissimi messaggi non smette mai di dire: “Cari figli questo è un tempo di grazia”. Se questo tempo di grazia non sappiamo sfruttarlo per accrescere la nostra fede in previsione dei tempi cattivi che verranno, l’uomo impreparato …More
View 11 more comments.
1073K

Commissario rifiutato: gli Araldi del Vangelo reagiscono

Felipe Eugenio Lecaros Concha, Presidente Generale dell'Associazione Privata di Fedeli "Araldi del Vangelo", insieme al suo Consiglio Generale, ha accolto il 17 ottobre i commissari Imposti al loro…
Gaetano2
Peccato che i FI non abbiano reagito in modo simile
fidelis eternis
Cari fratelli “Araldi”, guardate come anche una semplice parrocchiana dotata del sensus fidei sa riconoscere un papa impostore, ingannatore ed …More
Cari fratelli “Araldi”, guardate come anche una semplice parrocchiana dotata del sensus fidei sa riconoscere un papa impostore, ingannatore ed ipocrita:
chiesaepostconcilio.blogspot.com/…/nella-bacheca-d…
quindi non sprecate tempo e dignità ad incensare il cardinal commissario, anche come semplice esponente della neochiesa bergogliana gnostica e massonica (in realtà una vera e propria controchiesa, con un vero antipapa). Vedete, La gente inizia a svegliarsi dall’ipnosi e dal letargo indotti dalle bugie della gerarchia modernista al potere nella Chiesa Cattolica da sessant’anni a questa parte. Meglio tardi che mai, dato che il pericolo di un “outing” luciferino delle gerarchie vaticane (l’intronizzazione dell’Anticristo e l’invito ad adorarlo al posto del Salvatore del mondo) si avvicina sempre più, come ci avverte Francesco Lamendola nei suoi ultimi articoli :
(www.accademianuovaitalia.it/…/7986-sappiamo-c… www.accademianuovaitalia.it/…/8001-video2 ).
De resto, abbiamo visto, in …More
View 8 more comments.
182.6K

Sorpresa su Anguera! Vicario del Vescovo Zanoni Demettino Castro: "Dio ha scelto questo luogo"

Testimonianza e benedizione del Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Feira De Santana sotto la cui giurisdizione è Anguera (Apparizioni della Madonna). Mons. Nery De Almeida è incaricato dall'…More
Testimonianza e benedizione del Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Feira De Santana sotto la cui giurisdizione è Anguera (Apparizioni della Madonna). Mons. Nery De Almeida è incaricato dall'Arcivescovo Don Zanoni Demettino Castro di portare i suoi saluti e benedizione.
02:14
Raffaele Vargetto
Alcuni messaggi di Anguera sono davvero inquietanti e drammatici. Mi riferisco non tanto a predizioni di castighi materiali, quanto ai riferimenti …More
Alcuni messaggi di Anguera sono davvero inquietanti e drammatici. Mi riferisco non tanto a predizioni di castighi materiali, quanto ai riferimenti alla situazione dentro la Chiesa, in particolare sulla convivenza di due papi. Un messaggio parla di un re che viene tolto dal trono. Questo re è Benedetto XVI? Se sì, vuol significare che la sua rinuncia non è stata libera?
KoalaLumpur and 7 more users like this.
Laquiladidio likes from Acchiappaladri

QUANTA IPOCRISIA SU PADRE PIO!

@alda luisa corsini
Cara Amica, grazie del cordialissimo (e gradito: sarei ipocrita se non lo dicessi) saluto.
La scorsa Quaresima smisi di frequentare, un po' per un fioretto un po' per vari impegni personali, Gloria.Tv (e in generale un po' tutti i siti di notizie e commenti sulla tragica attualità ecclesiale, inserita in un contesto socio-politico globale che sta divenendo sempre più …More
@alda luisa corsini
Cara Amica, grazie del cordialissimo (e gradito: sarei ipocrita se non lo dicessi) saluto.
La scorsa Quaresima smisi di frequentare, un po' per un fioretto un po' per vari impegni personali, Gloria.Tv (e in generale un po' tutti i siti di notizie e commenti sulla tragica attualità ecclesiale, inserita in un contesto socio-politico globale che sta divenendo sempre più orwelliano e pericolosamente instabile).

Francamente ho poca voglia di tornare a dedicare il tanto tempo che nei 2-3 anni precedenti ho dedicato all'informazione (via internet sopratutto) sulla attualità ecclesiale per cercare di farmi un'idea della "confusione" in cui siamo immersi.
Ho maturato la certezza morale che l'essenziale che un laico qualunque deve capire sulla tragica situazione ho avuto la grazia di capirlo.

Preferisco ora pregare, anche in gruppetti catacombali di altri cristiani più devoti di me che la Provvidenza mi ha fatto conoscere, un po' di più del pochissimo che ho fatto per anni e leggere un po' dell'enorme patrimonio di stampa cattolica che per secoli si è accumulato per nostra edificazione sopratutto in questi tempi di prova, patrimonio che negli ultimi anni di mie frequentazioni "internettiane" tanti benemeriti laici e chierici mi hanno segnalato tramite i loro post, video, commenti, ecc., piuttosto che continuare a leggere tristissime cronache e a battibeccare fra "polli di Renzo".
33K

Intervista a Vittorio Messori su Santa Bernadette Soubirous e Lourdes

Messori, secondo lei cosa viene a dirci oggi Bernadette? Le rispondo con un aneddoto. Quando, in piena notte, Bernadette raggiunse il convento di Nevers, dove si sarebbe rinchiusa sino alla fine dei …
Laquiladidio and 2 more users like this.
Laquiladidio likes from giandreoli

Immigrazione, le suore di clausura scrivono a Mattarella e Conte: "Pronte ad accogliere i migranti"

Penso a Santa Chiara, al fermo e costante rifiuto di modificare, perfino su richiesta dei Papi, la sua Regola, finalmente approvata definitivamente con grande ammirazione e devozione da Innocenzo IV due soli giorni prima della morte. Se le monache faranno come dicono, si allontaneranno dalle loro radici, cambieranno il "fine dell'Ordine" ispirato a santa Chiara (o alla propria Fondatrice, se di …More
Penso a Santa Chiara, al fermo e costante rifiuto di modificare, perfino su richiesta dei Papi, la sua Regola, finalmente approvata definitivamente con grande ammirazione e devozione da Innocenzo IV due soli giorni prima della morte. Se le monache faranno come dicono, si allontaneranno dalle loro radici, cambieranno il "fine dell'Ordine" ispirato a santa Chiara (o alla propria Fondatrice, se di un altro Ordine), da lei meditato e voluto con sofferenza e tradotto nella "Forma di vita" indicata da san Francesco, da lei testimoniata con fedeltà "esemplare", riconosciuta dalla Chiesa come "Regola" che assicura la perfetta sequela Sponsale di Cristo. Cambieranno la Regola non per meglio conservarla fedele alle proprie radici ma per adeguarla, snaturandola, ad altri carismi e al mondo. Credo che, per correttezza, non essendo più il loro modello, dovranno smettere di chiamarsi Monache di Santa Chiara. Prego per loro, perché ascoltino e imitino la loro Fondatrice, non sostituendo la loro vocazione con altre vocazioni nella Chiesa. Altrimenti, ci impoveriranno.