daniele dotti
daniele dotti

"E obbligherà che tutti quanti e piccoli e grandi, e ricchi e poveri, e liberi e servi abbiano un …

Ma San Giovanni Paolo Il non aveva detto, invece, che eravamo in Apocalisse 12?
daniele dotti

"E obbligherà che tutti quanti e piccoli e grandi, e ricchi e poveri, e liberi e servi abbiano un …

Apocalisse 13 vedo che per lei è come il prezzemolo: lei la tira fuori per ogni sua ricetta…come farebbe lei, mi chiedo, senza Apocalisse 13?
daniele dotti

IO GIURO DI CONSERVARE LA DOTTRINA DI CRISTO..

È certo che i fedeli possiedono un istinto per la verità del Vangelo, che permette loro di riconoscere la dottrina e la prassi cristiane autentiche e di aderirvi. Questo istinto soprannaturale, che ha un legame intrinseco con il dono della fede ricevuto nella comunione ecclesiale, è chiamato sensus fidei, e permette ai cristiani di rispondere alla propria vocazione profetica. Nel suo primo More
È certo che i fedeli possiedono un istinto per la verità del Vangelo, che permette loro di riconoscere la dottrina e la prassi cristiane autentiche e di aderirvi. Questo istinto soprannaturale, che ha un legame intrinseco con il dono della fede ricevuto nella comunione ecclesiale, è chiamato sensus fidei, e permette ai cristiani di rispondere alla propria vocazione profetica. Nel suo primo Angelus, papa Francesco citò le parole di un’umile anziana donna che egli incontrò una volta: «Se il Signore non perdonasse tutto, il mondo non esisterebbe»; e il papa aggiunse l’ammirato commento: «Quella è la sapienza che dà lo Spirito Santo»
daniele dotti

IO GIURO DI CONSERVARE LA DOTTRINA DI CRISTO..

Sul Concilio sono stati scritti (dagli addetti ai lavori, ma forse non arriviamo neanche a qualche migliaio di esperti), fiumi di inchiostro, ma la realtà è che solo una insignificante parte di cattolici ha scismato (Lefevre), mentre praticamente la totalità del clero e dei fedeli ha seguito i papi del Concilio. Le dispute, quindi, sembrano non aver interessato affatto pastori e gregge, ma hanno …More
Sul Concilio sono stati scritti (dagli addetti ai lavori, ma forse non arriviamo neanche a qualche migliaio di esperti), fiumi di inchiostro, ma la realtà è che solo una insignificante parte di cattolici ha scismato (Lefevre), mentre praticamente la totalità del clero e dei fedeli ha seguito i papi del Concilio. Le dispute, quindi, sembrano non aver interessato affatto pastori e gregge, ma hanno coinvolto solo pochi accademici, peraltro nel disinteresse totale del gregge. Questa è la realtà, anche se qualcuno non vuole accettarla.
daniele dotti

I 1290 giorni finiranno il 15 Gennaio 2022 ?

I numeri nella Bibbia spesso sono simbolici. Con la difficoltà aggiuntiva che per scrivere i numeri si usavano le lettere, e mancando le vocali, in ebraico, si aggiunge quindi difficoltà a difficoltà. Ad esempio, nell’Esodo (cap.12) si indica il numero di 600mila maschi, più donne e bambini, il che è poco realistico, si arriverebbe ben oltre i 2 milioni di persone, mentre sarebbe più accettabile…More
I numeri nella Bibbia spesso sono simbolici. Con la difficoltà aggiuntiva che per scrivere i numeri si usavano le lettere, e mancando le vocali, in ebraico, si aggiunge quindi difficoltà a difficoltà. Ad esempio, nell’Esodo (cap.12) si indica il numero di 600mila maschi, più donne e bambini, il che è poco realistico, si arriverebbe ben oltre i 2 milioni di persone, mentre sarebbe più accettabile un totale di 20mila persone.
daniele dotti

VEDERE MARIA, DIAVOLI E STREGHE

A Torino, però, oltre a quel che si dice sul satanismo, c’è anche la Sacra Sindone, quella autentica nella quale venne avvolto il Corpo di Gesù e al Quale rende testimonianza con l’unicum di tutte le sue unicità. Mistero che rimarrà per sempre chiuso alla scienza, segno invece tangibile è chiaro della Risurrezione per i credenti.
daniele dotti

Un popolo che non si ribella, è un popolo che merita quello che subisce

No comment. Curioso, però, come proprio lo stesso Corriere della Sera di oggi riporti questo articolo: «La dittatura sanitaria? Colpa degli ebrei»: a processo in Francia Cassandre Fristot, eroina dei no vax antisemiti”.