Clicks917

Lectio magistralis di Ariel S. Levi di Gualdo: La scuola creatività e cultura del merito

In questa lectio magistralis che si è svolta nella splendida cornice socio-ambientale dell’antica Città di Siracusa, Ariel S. Levi di Gualdo si confronta con una platea di oltre 300 giovani in età …More
In questa lectio magistralis che si è svolta nella splendida cornice socio-ambientale dell’antica Città di Siracusa, Ariel S. Levi di Gualdo si confronta con una platea di oltre 300 giovani in età compresa tra i 17 ed i 18 anni delle scuole medie-superiori, percorrendo temi legati alla scuola e in particolare al loro futuro lavorativo, invitandoli a riflettere sul valore e sulla cultura del merito in rapporto sia allo studio sia al lavoro e toccando il delicato argomento dei numerosi lavori disponibili, che però i giovani italiani non vogliono svolgere più. Il tutto con il rischio che domani, il figlio dell'extracomunitario dotato di ben altro spirito di sacrificio e animato da desiderio di riscatto, possa essere il loro futuro datore di lavoro. Lo spunto per la riflessione scelto dal sacerdote teologo è stata la parte conclusiva del salmo 125:

Chi semina nelle lacrime
mieterà con giubilo.
Nell'andare, se ne va e piange,
portando la semente da gettare,
ma nel tornare, viene con giubilo,
portando i suoi covoni.