Clicks1.5K

Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" N. 7 Introito con i pagliacci

Francesco Federico
Aberrazioni "Novus ordo Missae" Introito con i pagliacci Non dimentichiamo il contenuto della Nella Bolla "QUO PRIMUM TEMPORE" di San Pio V in cui è riportata la maledizione contro chiunque osasse …More
Aberrazioni "Novus ordo Missae" Introito con i pagliacci

Non dimentichiamo il contenuto della Nella Bolla "QUO PRIMUM TEMPORE" di San Pio V in cui è riportata la maledizione contro chiunque osasse cambiare il canone della Santa Messa :
"Con la presente nostra Costituzione, da valere in perpetuo, priviamo tutte le summenzionate Chiese dell'uso dei loro Messali. che ripudiamo in modo totale e assoluto. stabiliamo e comandiamo, sotto pena della nostra maledizione che a questo Nostro Messale, recentemente pubblicato nulla mai possa venire aggiunto, detratto, cambiato... Dunque, ordiniamo a tutti e singoli i Patriarchi e Amministratori delle suddette Chiese, e a tutti gli ecclesiastici, rivestiti di qualsiasi dignità, grado e preminenza, non escluso i Cardinali che Santa Romana Chiesa, facendone loro severo obbligo in virtù di santa obbedienza, che, in avvenire abbandonino del tutto e completamente rigettino tutti gli altri ordinamenti e riti, senza alcuna eccezione, contenuti negli altri Messali, per quanto antichi essi siano e finora soliti ad essere usati, e cantino e leggono la Messa secondo il rito, la forma e la norma, che noi abbiamo prescritto nel presente Messale; e, pertanto, non abbiano l'audacia di aggiungere altre cerimonie o recitare altre preghiere che quelle contenute in questo messale."