Clicks384

Il mistero delle "pietre" che...gridano.

P.Elia
1
Il mistero delle “pietre” che… gridano! Cari fratelli e sorelle, il vangelo dell’entrata trionfale di Gesù in Gerusalemme che ascoltiamo nella domenica delle Palme, ci ripropone, tra l’altro, la …More
Il mistero delle “pietre” che… gridano!

Cari fratelli e sorelle, il vangelo dell’entrata trionfale di Gesù in Gerusalemme che ascoltiamo nella domenica delle Palme, ci ripropone, tra l’altro, la difficoltà che incontra l’uomo di tutti i secoli nel riconoscere e adorare Dio. Questa difficoltà può “infiltrarsi” anche tra coloro che hanno fatto della vita un dono a Dio. “Consacrati” di ieri e di oggi che fanno di tutto per far tacere coloro che con entusiasmo seguono e acclamano Gesù, Messia e Figlio di Davide e si sforzano di fare “tutto” quello che Lui dice. Infatti il Vangelo ci narra che “Alcuni farisei tra la folla osannante Gesù, gli dissero: «Maestro, rimprovera i tuoi discepoli». Ma egli rispose: «Io vi dico che, se questi taceranno, grideranno le pietre». Lc 19,28-40
Ed è così, cari amici, a volte la lode di ringraziamento e di adorazione arriva a Dio proprio da quelle persone che, lontane da Dio, sono diventate insensibili e dure nei confronti della vita in genere e degli altri in particolare, ma che toccate dalla grazia di Dio subiscono delle metamorfosi incredibili.
Come per esempio, ex massoni che, a rischio della vita, denunciano le tenebrose trame della massoneria; Attori, attrici e modelle che, abbandonando una vita peccaminosa e frivola girano il mondo predicando la purezza del cuore; ex Gay e lesbiche che ringraziano Gesù per averli guariti dal loro orientamento omosessuale…
Cari amici, nessuno si deve abbattere e scoraggiare di fronte alla constatazione che il proprio cuore, sclerotizzato dal peccato, è diventato più duro delle pietre perché Gesù, con il suo amore fino alla follia della Croce, ha il potere di cambiare un cuore di pietra in un cuore puro ripieno dell’amore per Dio e per i fratelli.
Marziale likes this.