La Chiesa Perseguitata in Ucraina

Fatima
LA CHIESA PERSEGUITATA Cattolici dell’Ucraina nel periodo del comunismo. Per quasi un secolo, dal 1917 al 1991, nell'URSS e specialmente in Ucraina, furono evidenti i segni del sangue versato da …Espandi
LA CHIESA PERSEGUITATA
Cattolici dell’Ucraina nel periodo del comunismo.

Per quasi un secolo, dal 1917 al 1991, nell'URSS e specialmente in Ucraina, furono evidenti i segni del sangue versato da migliaia di persone, a causa della loro testimonianza di fede.

Esse subirono diverse forme di persecuzione, sperimentarono l'odio e l’esclusione, la violenza e l’assassinio. Nelle chiese, nei campi di concentramento, nei lager, pagarono il tributo di sangue innocente solo perché “credenti ed appartenenti alla Chiesa cattolica”.

E’ arrivato il tempo di dare un dovuto omaggio a questi eroici confessori della fede cristiana. A tal fine è stato creato questo film—documentario: come affermò Sua Santità Giovanni Paolo II nella visita apostolica in Ucraina, avvenuta nei giorni dal 23 al 27 giugno 2001, il territorio di questo paese, uscito dall’esperienza sovietica, è “monumento di migliaia di cristiani martiri del XX secolo”.

La terra ucraina assorbi il loro sangue, lo conservo come un seme che, al primo sole della speranza, ha cominciato a dare abbondanti frutti.

P. Pavlo Vyshkovskyy omi