Clicks1.7K

Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" n.5: Il Mago di Oz

Francesco Federico
6
Aberrazioni del "Novus ordo Missae" n. 5 : il Mago di Oz
Francesco Federico
@Serena exanonimi
Lei ha ragione. Legga che cosa mi ha scritto un sacerdote tedesco :

"Laudetur Iesus Christus ! Semper laudetur ! Io sono convinto che sto Papa Francesco I sia una benedizione per i cristiani. Con il suo parlare e il suo fare apre gli occhi a migliae di cattolici sulla realta provacata dalla teologia conciliare e sopratutto porta all'assurdo quell'aggiornamento. Non mai visto …More
@Serena exanonimi
Lei ha ragione. Legga che cosa mi ha scritto un sacerdote tedesco :

"Laudetur Iesus Christus ! Semper laudetur ! Io sono convinto che sto Papa Francesco I sia una benedizione per i cristiani. Con il suo parlare e il suo fare apre gli occhi a migliae di cattolici sulla realta provacata dalla teologia conciliare e sopratutto porta all'assurdo quell'aggiornamento. Non mai visto cosi tanto sgommento e disperazione nel cuore dei veri cattolici. Con questo Papa Dio a fatto un colpo magistrale. Ogni parole, gesti e commenti assurdo di questo pontefice sveglia migliaia di cattolici che si pongono la domanda: Ma cosa dice ? E' fuori testo o che ? E li ho sono desorientati e si perdono o cercano e ritornano la vera fede cattolica genuina. - A mani giunte preghiamo l'Immacolata."
(ho preferito non correggere gli errori di ortografia e di sintassi ma lasciare il testo come l'ho ricevuto, d'altra parte io non sarei stato in grado di farmi comprendere nella lingua germanica)
Buona serata.
Serena exanonimi likes this.
Serena exanonimi
@Francesco Federico
Sì infatti, ha ragione: la deriva liturgica è iniziata dal CVII, quella dottrinale senza dubbio prima ancora. Il problema è che la maggior parte di noi, che non avevamo fatto studi particolari e/o non eravamo particolarmente interessati alle problematiche interne alla Chiesa non ce ne rendevamo affatto conto, abituati com'eravamo a considerare la Santa Chiesa mater et …More
@Francesco Federico
Sì infatti, ha ragione: la deriva liturgica è iniziata dal CVII, quella dottrinale senza dubbio prima ancora. Il problema è che la maggior parte di noi, che non avevamo fatto studi particolari e/o non eravamo particolarmente interessati alle problematiche interne alla Chiesa non ce ne rendevamo affatto conto, abituati com'eravamo a considerare la Santa Chiesa mater et magistra, e a non mettere in discussione nulla che provenisse dalle sue alte sfere. Bergoglio ha avuto in fondo una sua utilità: quella di dare a molti uno scossone e fare in modo che aprissero finalmente gli occhi. Peccato che la maggior parte dei cattolici continui a tenerli ostinatamente chiusi, per motivi che vanno dall'ignoranza, alla stupidità, alla comodità della propria coscienza(per chi ancora ne sente il richiamo),ecc. ecc. Senza parlare dei tizzoni d'inferno, di quelli che ci vedono bene e che aderiscono volontariamente al male: continuo a sperare che siano veramente pochi.
Francesco I likes this.
Francesco Federico
@Serena exanonimi

Secondo me, invece, dobbiamo guardarle queste aberrazioni,per renderci conto in che trappola siamo caduti dopo il Vaticano II, se ha notato coinvolgono anche Bergoglio il quale, però non è un alieno che ci è capitato qui per caso, ma è la logica conseguenza di una deriva iniziata più di cinquant'anni fa con la nefasta riforma liturgica. E già nel "novus ordo missae" più …More
@Serena exanonimi

Secondo me, invece, dobbiamo guardarle queste aberrazioni,per renderci conto in che trappola siamo caduti dopo il Vaticano II, se ha notato coinvolgono anche Bergoglio il quale, però non è un alieno che ci è capitato qui per caso, ma è la logica conseguenza di una deriva iniziata più di cinquant'anni fa con la nefasta riforma liturgica. E già nel "novus ordo missae" più classico vi sono numerosi errori di traduzione rispetto alla vera messa, non fatti per ignoranza, ma per mera demagogia: Nella consacrazione la frase "......qui pro vobis et pro multis effundetur" quel "multis" è tradotto con "tutti" quando è chiaro come il sole che Nostro Signore afferma "Multi vocati pauci vero electi"
Non possiamo che dare ragione a San Pio V che con la costituzione apostolica "Quo primum tempore" metteva in guardia e malediceva chiunque avesse osato cambiare il canone della Santa Messa.
San Pio V Antonio Michele Ghislieri
Ed ecco le

Preghiere di San Pio V
Serena exanonimi
@Francesco I
Non avrei dovuto guardare questi video perché, se penso a quanto mi scandalizzo per come viene stravolta la liturgia nelle parrocchie della mia zona, guardando questi abomini mi viene perfino la tentazione di scusare i nostri sacerdoti progressisti che a confronto celebrano con la massima devozione (a parte il fatto che qualcuno stravolge le parole del Credo cambiando "a giudicare" …More
@Francesco I
Non avrei dovuto guardare questi video perché, se penso a quanto mi scandalizzo per come viene stravolta la liturgia nelle parrocchie della mia zona, guardando questi abomini mi viene perfino la tentazione di scusare i nostri sacerdoti progressisti che a confronto celebrano con la massima devozione (a parte il fatto che qualcuno stravolge le parole del Credo cambiando "a giudicare" con "a salvare"..) Ma per lo meno quasi tutti si inginocchiano davanti al Santissimo, non fanno ballare il tango davanti all'altare, non permettono serpenti e contorsioniste, e tutti gli orrendi abomini che ho visto in questi video. Per lo meno sorvegliano attentamente i clienti della "tavola calda"(così un ottimo sacerdoti d'altri tempi definiva il modo post conciliare di distribuzione della Santa Eucarestia), affinchè non si intaschino le Ostie consacrate, e non permetterebbero mai (almeno finora) che venissero lanciate in aria e chi piglia piglia (come ho purtroppo dovuto constatare con la morte nel cuore in altro video). Insomma, guai a lamentarsi che al peggio non c'è fine! Ma la FINE NSGC prima o dopo la decreterà, ed è meglio che continuiamo a scandalizzarci anche per le "piccole" cose: nel Culto che dobbiamo rendere a Dio Onnipotente NON ci dovrebbe essere nulla che possa dispiacerGli. Almeno nelle celebrazioni del Santo Sacrificio!
Stefano B likes this.
Francesco I
@Serena exanonimi

Purtroppo c'è poco da stupirsi guardi questa "Messa" con i serpenti
"messa" che dovrebbe essere particolarmente gradita a Bergoglio dal momento che ha asserito che "Gesù si è fatto diavolo, si è fatto serpente" ma, come sempre, l'esempio viene dall'alto: Sancta Missa Secundum Cardinalem Sanctae Romanae Ecclesiae Bergoglio sive Papam Franciscum
OPipino likes this.
Serena exanonimi
Ci si chiede come sia possibile essere arrivati a questi orrori, quale ne sia l'origine. Forse la risposta giusta si può trovare in questo articolo:www.riscossacristiana.it/come-riuscita-l…