Fatima.
142

Un eroe...

Un insegnante cristiano imprigionato per aver rifiutato di usare pronomi neutri rispetto al genere e aver ignorato la sua successiva sospensione dall'insegnamento trascorrerà il Natale in prigione.

Enoch Burke ha chiesto al giudice della prigione di Mountjoy, #Dublino, di farlo uscire durante il periodo festivo. Ha detto che "non era un ladro, un assassino o uno spacciatore" e che è stato imprigionato per le sue convinzioni cristiane. Ma il giudice ha rifiutato di rilasciarlo perché non era disposto a rispettare l'ordine del tribunale. Burke potrebbe essere rilasciato in qualsiasi momento purché ammetta la sua colpa, ma non lo fa, poiché rinnegherebbe le sue convinzioni cristiane.