Clicks269
Silvano74

caro professor Veronesi...

Non domandate mai ad un prete che medicine prendere, ne a un medico notizie "certe" su Dio. Ciò non toglie che prete e medico siano molto bravi, senza però giocare il primo con la salute, e il secondo con l'anima (dicendo magari che non esiste!). Il dolore non è mai un argomento "pro" o "contro", altrimenti Cristo ce lo avrebbe spiegato, invece? ...invece si è lasciato inchiodare sopra!
Caro professor Veronesi, credo che Dio non abbia mai voluto convincerci che Egli esista, ma convincerci che noi non siamo soli, mai! anche quando tutto attorno è buio e fa male. Lui dov'è? E' crocifisso con te. Ma puoi accorgertene solo se ti guardi "dentro" e non intorno.
Grazie comunque professor Veronesi, perché il suo lavoro lo fa molto bene, continui a farlo senza distrarsi su campi che nessun microscopio può indagare... perchè occorre una scienza fatta con "attrezzi" diversi...a volte non basta dedurre,
bisogna condurre.

F.S