Clicks63

Lettera pubblica all’arcivescovo Carlo Maria Viganò, eletto successore dell’apostolo Pietro

Habemus papam

VIDEO www.youtube.com/watch (it)
www.youtube.com/watch (eng)

Cari cardinali e vescovi!
Il 14 ottobre 2019 al Sinodo del Patriarcato Cattolico Bizantino nel convento vicino a Olomouc nella Repubblica Ceca è stato eletto e dichiarato il Papa legittimo, in un’elezione straordinaria, l’arcivescovo Carlo Maria Viganò. Francesco Bergoglio è l’eretico e l’apostata pubblico, quindi un papa invalido. La conseguenza fu la sede vacante. Prima dell’elezione straordinaria del nuovo papa il Patriarca Elia ha proclamato l’anatema – ripubblicazione di esclusione dalla Chiesa – dell’eretico Francesco Bergoglio. (vkpatriarhat.org/it/)

I vescovi del Sinodo del Patriarcato Cattolico Bizantino hanno proclamato e reso pubblica la loro decisione: In questa straordinaria situazione, come vescovo cattolico ortodosso davanti a Dio e davanti alla Chiesa, mi rendo conto del mio dovere, e quindi eleggo l’arcivescovo Carlo Maria Viganò come legittimo papa. Lo straordinario Sinodo del Patriarcato Cattolico Bizantino invita Voi, tutti i Cardinali e Vescovi cattolici ortodossi, a sostenere o accettare l’elezione del nuovo Papa! La scelta è stata fatta sulla base del ministero profetico! Con il Sinodo dell’Amazzonia culmina l’abuso d’autorità del Papa da parte dell’apostata Bergoglio! Al fine di impedire il passaggio della Chiesa di Cristo all’anti-chiesa pagana del New Age, è stato necessario compiere un passo straordinario: cioè l’elezione di Papa legittimo.

Lettera pubblica all’arcivescovo Carlo Maria Viganò, eletto successore dell’apostolo Pietro

Sua Santità,
L’eretico palese Francesco Bergoglio occupa l’ufficio del Papa e cerca non solo di liquidare quest’ufficio, ma anche l’intera Chiesa di Cristo. Qual è la volontà di Dio in questa situazione straordinaria? Dio vuole che Lei accetti l’ufficio del Papa. La chiediamo, nel nome di Dio e del Corpo mistico sanguinante di Cristo, cioè la Chiesa, di accettare l’elezione, nonostante la grande opposizione dei nemici. Anche se Lei rimane in carica per pochi giorni o settimane, è un passo importante per il salvataggio della dottrina ortodossa e della Chiesa di Cristo. Lo scisma papale non si verifica con la Sua accettazione della carica, perché Bergoglio, come eretico, non era e non è un papa valido. Pertanto, nella Chiesa era de facto lo stato sede vacante. Questo stato termina con la Sua accettazione delle chiavi di Pietro.


In Cristo
Patriarca Elia e vescovi del Patriarcato Cattolico Bizantino
+ Markiano
+ Metodio
+ Samuele
+ Basilio
+ Timoteo
+ Demetrio
+ Matteo

Il 14 ottobre 2019

vkpatriarhat.org/it/