Clicks56

Beata Elisabetta Canori Mora

RITRATTI DI SANTI:DI PADRE ANTONIO MARIA SICARI. Beata Elisabetta Canori Mora Madre di famiglia, terziaria trinitaria. Elisabetta Canori nasce nel 1774 da un’agiata famiglia romana. A 22 anni spos…More
RITRATTI DI SANTI:DI PADRE ANTONIO MARIA SICARI.
Beata Elisabetta Canori Mora Madre di famiglia, terziaria trinitaria.
Elisabetta Canori nasce nel 1774 da un’agiata famiglia romana. A 22 anni sposa un giovane avvocato, Cristoforo Mora, il quale cede alle lusinghe di una donna di bassa condizione e riduce la famiglia all’indigenza, pur non abbandonando il tetto coniugale. Elisabetta decide allora di vivere in totale fedeltà al marito e alle due figlie che mantiene faticosamente col proprio lavoro. La sua forza scaturisce da una preghiera intensa, dalla propria fedele appartenenza al Terz’Ordine Trinitario e dalla persuasione che il sacramento del Matrimonio l’ha veramente legata a Cristoforo in maniera preziosa e indissolubile. Dona se stessa per la conversione del marito, per il Papa, la Chiesa e la sua città di Roma, dove muore il 5 febbraio 1825. Cristoforo Mora, in seguito, divenne sacerdote e francescano conventuale. Elisabetta Canori Mora è stata beatificata il 24 aprile 1994 a Roma da san Giovanni Paolo II. I suoi resti mortali sono venerati nella chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane (San Carlino) a Roma.

Martirologio Romano: A Roma, beata Elisabetta Canori Mora, madre di famiglia, che, dopo avere a lungo sofferto a causa dell’infedeltà del marito, per le ristrettezze economiche e le crudeli molestie da parte dei parenti, tutto sopportò con insuperabile carità e pazienza e offrì la vita al Signore per la conversione, la salvezza, la pace e la santificazione dei peccatori aggregandosi al Terz’Ordine della Santissima Trinità.