Marival
Marival

Testimonianza fatta da un'utente di gloria.tv. Da leggere!

Quindi lei è disposta a rinunciare alla Comunione? Scusi, anch'io mi trovo in difficoltà, ma pensavo che fosse il Covid ad aver determinato la necessità del momento, di prendere la Santa Comunione obbligatoriamente in mano... Ieri sera, dopo la notizia dei telegiornali, sono rimasta esterrefatta e non credo proprio che mi abituerò al laico che celebra messe, matrimoni, battesimi e funerali. Anch'…More
Quindi lei è disposta a rinunciare alla Comunione? Scusi, anch'io mi trovo in difficoltà, ma pensavo che fosse il Covid ad aver determinato la necessità del momento, di prendere la Santa Comunione obbligatoriamente in mano... Ieri sera, dopo la notizia dei telegiornali, sono rimasta esterrefatta e non credo proprio che mi abituerò al laico che celebra messe, matrimoni, battesimi e funerali. Anch'io rimpiango quando da bambina ricevevo la Comunione in ginocchio, quando entravo in Chiesa con il velo ecc. Vorrei proporre una cosa, che, in parte, forse, potrà consolare il Signore, ed è questa: cominciamo ad amarci a vicenda, a farci reciprocamente delle gentilezze anche se non ci conosciamo. Iniziamo con il nostro vicino di casa, magari rivolgendogli un saluto che non si sarebbe mai aspettato, un saluto con un bel sorriso dolce. Da principio forse saremo un po' goffi e imbarazzati, magari anche interiormente un po' svogliati, ma poi diventerà una consuetudine e contageremo il nostro prossimo. Dobbiamo iniziare, ciascuno nel proprio piccolo, ed essere via via sempre più sinceri, fino a che dal saluto si possa passare al dare una mano a chi ne ha bisogno: può essere la vecchietta o il poveretto che non riesce a pagarsi tutta la spesa ed è costretto a rinunciare a qualcosa, può essere la signora o il signore che fatica a portare un sacchetto perché ha la stampella, può essere la vicina di casa che vorrebbe fare due passi ma da sola non ce la fa, può essere quella/o che è sempre sola/o. Quando una circostanza richiede la nostra attenzione, prestiamo questa attenzione. Non limitiamoci a guardarci di sfuggita o a cambiare strada se non abbiamo voglia di vedere qualcuno. Chiediamoci: cosa farebbe piacere a Gesù? Come si comporterebbe Lui? Proviamo a essere la Sua Chiesa sempre. Così sconfiggeremo il male!
Marival

Grave messaggio a Edson Glauber, un «grido d'allarme» al mondo: «Preparatevi ad adorarmi nelle …

Alessandrinamaria. Ma se i frati fumano!
Marival

Grave messaggio a Edson Glauber, un «grido d'allarme» al mondo: «Preparatevi ad adorarmi nelle …

Riccardo Piva. Come fa a sapere che è stato Bergoglio?