padrepasquale
padrepasquale
11
Servire, farsi ultimi, immergersi nell'amore di Dio e dei fratelli: Omelia XXIX domenica 2021 nucciatolomeo.itMore
Servire, farsi ultimi, immergersi nell'amore di Dio e dei fratelli: Omelia XXIX domenica 2021
nucciatolomeo.it
08:39
Monsignor Angelo Panzetta delinea la spiritualità attuale della neo Beata Nuccia Tolomeo nell'Omelia della Messa di ringraziamento. Catanzaro, Chiesa del Monte, 3 ottobre 2021. nucciatolomeo.itMore
Monsignor Angelo Panzetta delinea la spiritualità attuale della neo Beata Nuccia Tolomeo nell'Omelia della Messa di ringraziamento. Catanzaro, Chiesa del Monte, 3 ottobre 2021.
nucciatolomeo.it
26:48
Giorgio Tonini
Si vede un ematoma alla base del quarto dito della mano destra, sicuramente doloroso, tenuto quasi nascosto: immagine straordinaria di un viso …More
Si vede un ematoma alla base del quarto dito della mano destra, sicuramente doloroso, tenuto quasi nascosto: immagine straordinaria di un viso felice, seppure nella sofferenza, proprio come deve essere quello di un vero cristiano. Grazie Padre Pasquale per averci fatto conoscere questa nostra sorella, innamorata di Cristo!
Messa di ringraziamento per la beatificazione della Venerabile Gaetana (Nuccia) Tolomeo - Catanzaro, Chiesa del Monte, 13 ottobre 2021 nucciatolomeo.itMore
Messa di ringraziamento per la beatificazione della Venerabile Gaetana (Nuccia) Tolomeo - Catanzaro, Chiesa del Monte, 13 ottobre 2021
nucciatolomeo.it
01:12:05
IN RICORDO DEL DOTTORE CARLO DE LELLIS (+ 9.07.2006)
01:04:48
La sapienza del cuore: Omelia della XXVIII domenica 2021 nucciatolomeo.itMore
La sapienza del cuore: Omelia della XXVIII domenica 2021
nucciatolomeo.it
08:47
Giorgio Tonini
Ben detto Padre Pasquale: la Sapienza del cuore che ci arricchisce di beni spirituali e ci porta alla vera felicità, diversamente dalla sapienza del …More
Ben detto Padre Pasquale: la Sapienza del cuore che ci arricchisce di beni spirituali e ci porta alla vera felicità, diversamente dalla sapienza del mondo che, ingannando, ingabbia nella tristezza del possesso temporaneo di beni materiali che non appagano. Come il giovane ricco, che non ha nome (“un tale”), che si autocondanna all’anonimato e sparisce dalla scena, fagocitato dal suo egoismo. Oggi ci sono ancora tanti giovani “tali” del Vangelo, tanti giovani ricchi che non hanno nome (e non escono nemmeno più andando incontro al Signore, come il giovane ricco del Vangelo), ma che in silenzio attendono una Chiesa “Madre” che si prenda cura di loro e curi misericordiosamente le loro ferite: una Chiesa aperta, che non ha paura di “sporcarsi le mani”, una Chiesa come l’ha pensata il Concilio Vaticano II, “un ospedale da campo”, assecondando lo Spirito Santo.
Il rito della beatificazione (accorciato) delle Venerabili Gaetana Tolomeo e Mariantonia Samà - Catanzaro, 3 ottobre 2021. nucciatolomeo.itMore
Il rito della beatificazione (accorciato) delle Venerabili Gaetana Tolomeo e Mariantonia Samà - Catanzaro, 3 ottobre 2021.
nucciatolomeo.it
56:37
Beatificazione di Nuccia Tolomeo e Mariantonia Samà: Catanzaro, 3 ottobre 2021
01:47:43
Papa Francesco ricorda all'Angelus la beatificazione di Mariantonia Samà e di Gaetana Tolomeo: 3 ottobre 2021 nucciatolomeo.itMore
Papa Francesco ricorda all'Angelus la beatificazione di Mariantonia Samà e di Gaetana Tolomeo: 3 ottobre 2021
nucciatolomeo.it
01:19
Giorgio Tonini
Mi complimento e gioisco con la Chiesa di Catanzaro. Beate Nuccia e Mariantonia: “orate pro nobis”! Grazie a Padre Pasquale per questo bel post! …More
Mi complimento e gioisco con la Chiesa di Catanzaro. Beate Nuccia e Mariantonia: “orate pro nobis”! Grazie a Padre Pasquale per questo bel post! Ogni tanto qualche bella notizia, meno male…
La famiglia nel progetto di Dio: Omelia della XXVII domenica 2021 nucciatolomeo.itMore
La famiglia nel progetto di Dio: Omelia della XXVII domenica 2021
nucciatolomeo.it
09:01
Giorgio Tonini
Il diavolo ha attaccato con grande forza e convinzione proprio la famiglia, a partire dalla legge sul divorzio introdotta negli anni ‘70: dal crollo …More
Il diavolo ha attaccato con grande forza e convinzione proprio la famiglia, a partire dalla legge sul divorzio introdotta negli anni ‘70: dal crollo della famiglia ha avuto origine la macellazione della nostra fede. Il Concilio Vaticano II ha solo potuto limitare i danni, ma quando la Madonna schiaccerà la testa al serpente, troverà ancora un piccolo gregge, una piccola Chiesa rimasta fedele a Dio.
La Venerabile Mariantonia Samà Beatificata a Catanzaro, assieme a Nuccia Tolomeo
26:52
Il MIRACOLO concesso da Dio per intercessione della Venerabile Mariantonia Samà. Nella foto la miracolata, il fratello e la loro nipote. Il miracolo riguarda la guarigione istantanea, perfetta, compl…More
Il MIRACOLO concesso da Dio per intercessione della Venerabile Mariantonia Samà. Nella foto la miracolata, il fratello e la loro nipote.
Il miracolo riguarda la guarigione istantanea, perfetta, completa e duratura delle ginocchia artrosici di Maria Vittoria Codispoti, dal 13 dicembre 2004 fino alla morte, avvenuta il 24 aprile 2016.
La signora Codispoti era nata a Sant’Andrea Apostolo sullo Ionio, paese della Venerabile, ma risiedeva a Genova con il fratello Vincenzo. La sua patologia nella sua forma acuta risaliva al 2002. Accusava “dolori insopportabili” (sue parole). Il medico curante ha riconosciuto che la signora “da anni era affetta da grave malattia degenerativa alle articolazioni delle ginocchia”. Le risonanze magnetiche attestavano la presenza di una “patologia osteoarticolare ben evidente” alle ginocchia, con referto: “Gonartrosi tricompartimentale e segni di condropatia”. Per il medico curante la risposta risolutiva al caso clinico della grave malattia degenerativa della …More
IL MIRACOLO concesso da Dio per intercessione della Venerabile Gaetana Tolomeo, detta Nuccia, domani (3 ottobre 2021) Beata: gravidanza extrauterina portata a compimento. Ida Carella, di Crotone, la …More
IL MIRACOLO concesso da Dio per intercessione della Venerabile Gaetana Tolomeo, detta Nuccia, domani (3 ottobre 2021) Beata: gravidanza extrauterina portata a compimento.
Ida Carella, di Crotone, la mamma, racconta la nascita prodigiosa di Francesco:
Nel dicembre del 2013, ho scoperto dopo 12 anni di essere in attesa del mio 3° bambino. Inizialmente, sono rimasta un po’ così, non ci credevo, ma da subito tra me e me ho detto: “Signore, se me l’hai mandato io sarò felice di averlo”. Dopo qualche giorno io e mio marito, molto contenti, andiamo dal ginecologo per la prima ecografia ed accertarci che tutto procedesse al meglio ma purtroppo non era così; non si presentava una gravidanza normale. Il dottore molto dispiaciuto mi disse: “Devi abortire perché il feto si trova nella cervice ed è in via di espulsione”. Secondo lui con probabilità avrei abortito spontaneamente. Il giorno dopo sono andata in ospedale per avere un altro parere, ma anche il secondo dottore mi dice la stessa cosa. …More
La Venerabile Gaetana Tolomeo, detta Nuccia, domani (3 ottobre 2021) Beata a Catanzaro assieme a Mariantonia Samà. Parla la mamma del miracolo. nucciatolomeo.it
27:50
Essere profeti oggi: Omelia della XXVI domenica 2021 nucciatolomeo.itMore
Essere profeti oggi: Omelia della XXVI domenica 2021
nucciatolomeo.it
11:05
Giorgio Tonini
Nel Vangelo di oggi, ecco uno che scacciava i demoni, ma essendo che non faceva parte del gruppo dei discepoli, dando loro scandalo, furono tentati …More
Nel Vangelo di oggi, ecco uno che scacciava i demoni, ma essendo che non faceva parte del gruppo dei discepoli, dando loro scandalo, furono tentati di farlo tacere. Eppure quello operava nel nome di Gesù, sebbene non lo conoscesse, non lo frequentasse. Lo Spirito Santo opera, quindi, anche al di fuori della Chiesa, in quanto tutti siamo figli di Dio, sebbene in pienezza, quali veri figli che riconoscono il vero Padre, lo siamo solo noi battezzati. Viceversa, ci sono cristiani che, alla prova dei fatti, non operano nel nome del Signore (dicono ma non fanno). Ecco la Missione che la Chiesa si è data col Concilio Vaticano II: entrare in dialogo e avvicinare tutti gli uomini di buona volontà, amati dal Signore, per portare a Dio quell’85% di italiani che non frequentano la Messa, e dove in tante nazioni sono il 90%-95%-100% che non conoscono il Signore. Perché la Salvezza sia per tutti.
Omelia della XXV domenica 2021: Essere primi facendosi ultimi e servi di tutti
11:29
Omelia della XXIV domenica 2021: seguire Gesù portando la croce nucciatolomeo.itMore
Omelia della XXIV domenica 2021: seguire Gesù portando la croce
nucciatolomeo.it
06:56
Giorgio Tonini
Ottimo, Padre Pasquale. La seconda Lettura (tratta dalla lettera di San Giacomo) costituisce un bel macigno per coloro che stanno ai margini, capaci …More
Ottimo, Padre Pasquale. La seconda Lettura (tratta dalla lettera di San Giacomo) costituisce un bel macigno per coloro che stanno ai margini, capaci solo di criticare, essendo che vivono una loro “fede” senza le opere. Che sono orgogliosi perché non sbagliano mai, eh grazie, proprio per il fatto che non hanno mai fatto nulla. “Chi lavora sbaglia, solo chi non lavora non sbaglia mai” mi disse il primo giorno di lavoro il Dirigente dell’Ufficio finanziario al quale venni assegnato. Così la Chiesa, impastando le mani nel mondo, col Concilio, potrà anche essere che possa sbagliare qualcosa, ma sempre ha predicato fedelmente la croce, seguendo Nostro Signore sulla via che Lui stesso ha tracciato. Pietro capi’ la lezione, e segui’ Gesù, col desiderio finale di essere inchiodato a testa in giù, non ritenendosi degno di morire come il Maestro. Anche oggi la Chiesa è in croce, ma le coltellate che vengono da chi, a parole, si dice cristiano (e in questo forum straripano) sono molto più …More
Omelia della XXIII domenica: Dio è vicino all'uomo bisognoso
08:04
Giorgio Tonini
“…in pieno territorio delle Decapoli…”, ossia, in pieno territorio pagano, Gesù opera il miracolo di aprire le orecchie e la lingua del sordomuto …More
“…in pieno territorio delle Decapoli…”, ossia, in pieno territorio pagano, Gesù opera il miracolo di aprire le orecchie e la lingua del sordomuto all’ascolto e alla parola. Anche ai tempi nostri siamo in pieno territorio delle Decapoli, in un mondo paganizzato dal benessere economico e delle conquiste tecnologiche, un mondo diventato ateo, sordomuto davanti al Signore. O meglio, lo sarebbe, se, proprio come nel Vangelo, Gesù non avesse emesso un sospiro (lo Spirito Santo) e detto alla Sua Chiesa “effata’ “, apriti. Con il Concilio Vaticano II Dono dello Spirito Santo la Chiesa oggi può parlare al mondo pagano (Decapoli) e guarirlo dalle sue infermità spirituali, perché, come ha ricordato molto opportunamente fra Pasquale, la Chiesa continua nell’opera di guarigione fisica e spirituale cominciata da Gesù, che ha fatto bene ogni cosa, udire i sordi, e parlare i muti, e sul Suo esempio, imponendo le mani, per mezzo dei suoi sacerdoti, nell’assolvere, nel consacrare, nel benedire. …More
Omelia della XXII domenica 2021: Mettere in pratica la Parola nucciatolomeo.itMore
Omelia della XXII domenica 2021: Mettere in pratica la Parola
nucciatolomeo.it
10:44
Giorgio Tonini
“Essere cristiani autentici che mettono in pratica la Parola del Signore”. Caro Don Pasquale, lei ha ragione, ha messo il dito sulla piaga: sembrereb…More
“Essere cristiani autentici che mettono in pratica la Parola del Signore”. Caro Don Pasquale, lei ha ragione, ha messo il dito sulla piaga: sembrerebbe una cosa talmente chiara e semplice, ed invece in pochi lo fanno. Perché, come lei ha ricordato, prevalgono i formalismi: il cuore dei cattolici, di questi tempi, sembra appartenere più alle “cose” del mondo che al Signore.
5 more comments
Omelia della XXI domenica 2021: "Signore, da chi andremo? Tu solo hai parole di vita eterna".
10:20
Omelia della Assunzione al cielo di Maria: il cielo la meta nucciatolomeo.itMore
Omelia della Assunzione al cielo di Maria: il cielo la meta
nucciatolomeo.it
07:02