Clicks6.7K
MsFrancescaC
8
Halloween??? No grazie, siamo cristiani. Halloween non è solo una festa di carnevale fuori stagione e neppure un mero fatto consumistico: è una moda importata da oltreoceano che sta prendendo sempre …More
Halloween??? No grazie, siamo cristiani.

Halloween non è solo una festa di carnevale fuori stagione e neppure un mero fatto consumistico: è una moda importata da oltreoceano che sta prendendo sempre più piede sia in Italia che nel resto d'Europa, ma che nulla ha a che fare con la nostra cultura e la nostra identità e men che meno può essere compatibile con la nostra fede cristiana. Inoltre, diversamente da come si tende a credere, Halloween non è per nulla innocuo perchè, in realtà, dietro a maschere, zucche, mostri e vampiri si nascondono, purtroppo, non poche insidie.

Le origini di questa festa popolare sono strettamente connesse alla magia, alla stregoneria, alla superstizione e al satanismo. A causa delle sue radici e della sua essenza esoterica, Halloween può aprire una porta all'influsso occulto nella vita delle persone. Ricorre il 31 ottobre in quella sera, se da una parte i più piccoli si limitano a travestirsi e a bussare alle porte per il famoso dolcetto-scherzetto, in altri luoghi (chiese sconsacrate e cimiteri) vengono compiuti riti satanici con anche sacrifici di vite umane e profanazione di ostie consacrate.

Perfino certe filastrocche insegnate ai bambini (che sono i più facilmente influenzabili) sono evocazioni dello spirito di morte. Halloween pone l'enfasi sulla paura, l'orrore, gli spiriti, la stregoneria, la violenza, la morte, i demoni. Gli oggetti e le maschere venduti per la notte delle zucche sono spesso riproduzioni di amuleti e di articoli usati nel mondo della stregoneria e dell'esoterismo. Certi "festeggiamenti" del 31 ottobre sono veri e propri riti che mettono in contatto con gli spiriti che altro non sono che gli angeli decaduti: i demoni.

"Penso che la società italiana stia perdendo il senno, il senso della vita, l'uso della ragione e sia sempre più malata. Festeggiare la festa di Halloween è rendere un osanna al diavolo. Il quale, se adorato, anche soltanto per una notte, pensa di vantare dei diritti sulla persona. Allora non meravigliamoci se il mondo sembra andare a catafascio e se gli studi di psicologi e psichiatri pullulano di bambini insonni, vandali, agitati, e di ragazzi ossessionati e depressi, potenziali suicidii'', parole del famoso esorcista Don G. Amorth, che aggiunge: "mi dispiace moltissimo che l'Italia, come il resto d'Europa, si stia allontanando da Gesu' il Signore e, addirittura, si metta a omaggiare satana''. (www.ansa.it) ..Le famiglie dovrebbero mostrare fermezza e accortezza e scoraggiare bambini e ragazzi a partecipare ai festeggiamenti di Halloween. Sarebbe opportuno stimolare il loro senso critico e aiutarli a distinguere ciò che è innocuo da ciò che non lo è e, soprattutto, ricordare loro quanto sia importante per noi cattolici festeggiare i nostri amici Santi, che con la loro intercessione possono ottenerci tante grazie, e commemorare i nostri cari defunti, che attendono le nostre preghiere e con i quali un giorno speriamo di congiungerci per l'eternità.

"Non cultura di buio ma di luce, non grida di morti ma canto di viventi, non scherzetti di paura ma sorprese di gioia, non visioni di fantasmi ma catena di fratelli."
«Guai a coloro che chiamano bene il male e male il bene, che cambiano le tenebre in luce e la luce in tenebre, che cambiano l'amaro in dolce e il dolce in amaro» (Isaia 5,20)www.sehaisetediluce.it/riflessione_halloween.html
Rosalía Real
Hola, me interesa mucho, despues de leer al P Amorth
que se SUSPENDA, YA, esta práctica en México y el el Mundo.
Niños desde bebés vestidos de seres oscuros.
MEJOR: DIA DE TODOS LOS SANTOS.Angeles, Santos, Sagrada familia, para vestir a nuestros niños.
simone
Io non mi straccerei le vesti, come fà qualcuno di voi e definendo non cristiana chi partecipa ad una festa in maschera.

È stato scritto, che la festa Hallowee non è una festa cristiana e non, che chi chi partecipa ad Halloween non è cristiano.
Non confondiamo le mele con le pere.
pescageo
Io non mi straccerei le vesti, come fà qualcuno di voi e definendo non cristiana chi partecipa ad una festa in maschera. Sembrerebbe dai vostri commenti che in tutte queste feste si celano sedute spiritiche, se si inneggia a satana o altro. Non capisco. Rischiamo di apparire come quei cristiani inquisitori, che incolpavano ingiustamente la povera gente di stregoneria, urlando: "Al rogo!! Al rogo!…More
Io non mi straccerei le vesti, come fà qualcuno di voi e definendo non cristiana chi partecipa ad una festa in maschera. Sembrerebbe dai vostri commenti che in tutte queste feste si celano sedute spiritiche, se si inneggia a satana o altro. Non capisco. Rischiamo di apparire come quei cristiani inquisitori, che incolpavano ingiustamente la povera gente di stregoneria, urlando: "Al rogo!! Al rogo!!"
simone
Se Halloween è magia (è penso che molti fattori lo confermano), allora è una festa anti-cristiana e per questo una festa che noi cristiani non festeggiamo. Il carnevale non è una festa religiosa ma non è magia, per questo possiamo tranquillamente festeggiare carnevale. Ovviamente senza esagerare col bere.
pescageo
😈 Non credo che è un comportamento anti-cristiano partecipare ad una festa di Halloween e che addirittura vìola il primo Comandamento. Se mi permettete, lo ritengo un tantino esagerato. La mia domanda allora a questo punto è questa: perchè non abolire il carnevale perchè viene dopo Natale?..Gesù non ha mai vietato il divertimento. "Io sono il Signore Dio tuo. Non avrai altro dio all'infuori di …More
😈 Non credo che è un comportamento anti-cristiano partecipare ad una festa di Halloween e che addirittura vìola il primo Comandamento. Se mi permettete, lo ritengo un tantino esagerato. La mia domanda allora a questo punto è questa: perchè non abolire il carnevale perchè viene dopo Natale?..Gesù non ha mai vietato il divertimento. "Io sono il Signore Dio tuo. Non avrai altro dio all'infuori di me", non proibisce di guardare la televisione, di andare al cinema, di fare shopping, di partecipare ad una festa, ma ci avverte che bisogna mettere Dio al primo posto in tutte le nostre attività
Valerio
🥴
Era ora...Informate pure "certi" frati e sacerdoti
Wise84
Grazie di questo lavoro chiarificatore che mira a sensibilizzare i cattolici e non. 👏
angelikafriuli
Grazie veramente chiaro illuminante il buio di quella notte.