Clicks3.8K

Il Signore Gesù a Maria Valtorta sull'odierna tragedia: «La battaglia soprannaturale è già iniziata»

Dice Gesù:
«Nei due testimoni miei sono adombrati tutti i maestri nella fede: pontefici vescovi, ispirati, dottori della Chiesa, anime invase dalla Luce a dalla Voce. Essi, con voce pura da ogni venatura umana, hanno proclamato Me e la verità della mia dottrina e hanno messo sigillo di santità, di dolore, e anche di sangue, a conferma della loro voce.

Odiati come Me, Maestro dei maestri, Santo dei santi, sono stati, più o meno, sempre tormentati dal mondo e dal potere, che trovano in essi coloro che con la loro stessa condotta dicono al mondo e ai grandi del mondo: "Non è lecito ciò che fate". Ma quando l’ora del figlio di Satana sarà venuta, l’Inferno, saliente dall’abisso aperto dall’Anticristo, muoverà guerra spietata ad essi e, secondo la vista umana, li vincerà e ucciderà.

Ma non sarà morte vera. Sarà anzi Vita delle vite, Vita vera e gloriosa. Perché se avranno Vita coloro che seguono la mia Legge nei comandamenti, quale infinita pienezza di Vita avranno coloro che seguono anche i miei evangelici consigli di perfezione e spingono il loro essere Meco sino al sacrificio totale per amore del loro Gesù, l’eterno Immolato di cui si fanno imitatori sino al sacrificio della vita?

Chiamati ad una fulgidissima risurrezione saranno costoro che si spogliano della cosa più cara all’uomo: la vita, pur di seguire Me per amore di Me e dei fratelli. Non mi stancherò mai di ripetere questo: che non vi è cosa più grande dell’amore nel Cielo e sulla terra, e non vi è amore più grande di quello di colui che dà la sua vita per i suoi fratelli».

Dice ancora Gesù:
«Ti ho detto un giorno che in questa odierna tragedia sono già in moto le forze di Satana, il quale ha mandato i suoi angeli neri a muovere i regni della terra l’uno contro l’altro. La Battaglia soprannaturale è già iniziata. Essa è. È dietro alle quinte della piccola battaglia umana.

Piccola non per vastità di mole, ma per motivo. Non è, non è il piccolo motivo umano l’origine di essa. Non è. È un altro il motivo vero che fa dei fratelli tante belve omicide che a vicenda si mordono e uccidono.

Vi battete coi vostri corpi. Ma in realtà sono le anime quelle che si battono. Vi battete per l’ordine di quattro o cinque potenti. Credete sia così. No. Uno è l’esecutore di questa rovina. Uno che è sulla terra, perché voi lo volete, ma non è di questa terra. Satana è che conduce i fili di questa carneficina in cui sono più le anime che muoiono che non i corpi.

Questa è una delle battaglie iniziali. Il regno dell’Anticristo ha bisogno di un cemento fatto di sangue e di odio per consolidarsi.

E voi, che non sapete più amare, lo servite a dovere e vi scannate a vicenda, e maledite chi non ha colpa di questo vostro male: Iddio, il quale lotta coi suoi angeli per tutelare quanto è suo: la Fede nel cuore dei cristiani, la Bontà nel cuore dei buoni.

Non sono Io che faccio la selezione, per ora. Siete voi che vi selezionate, spontaneamente. Coloro che nonostante l’orrore sanno capire che Dio è sempre Dio, ossia Bontà e Giustizia, e che la salvezza è nel seguire la Legge di Dio, si separano da coloro che negano queste verità. I primi ascendono incontro alla Luce, gli altri precipitano verso le Tenebre.

Veramente Satana tende, coi suoi demoni, di dare una seconda scalata al Cielo.
Ma respinto dal mio arcangelo precipita sulla terra per vincere Dio attraverso il cuore dei suoi figli. Poiché ogni anima che si perde è una sconfitta per Dio. E ci riesce Satana facilmente perché il cuore degli uomini non ha più fiamma di spirito.

Non ha più vita di spirito. È un nodo di peccato in cui prospera la triplice lussuria che uccide lo spirito.

Beati quelli che han vinto in virtù del sangue dell’Agnello e sono rimasti e rimarranno fedeli sempre. Beati quelli che avranno respinto Satana e le sue lusinghe e non si saranno preoccupati dei suoi apparenti trionfi, dei suoi sforzi sferrati in quest’ora, che egli sa esser breve per il suo regno di maledizione, e che rimarranno fedeli al Cristo e alla sua Chiesa, smembrata dalla persecuzione anticristiana, martire invitta come il Gran Martire suo Sposo, il Cristo Crocifisso ma risorgente più bella, dopo l’apparente morte, per entrare glorificata in Cielo, dove il Pontefice vero l’attende per celebrare le nozze».

Dai Quaderni di Maria Valtorta - 21 agosto 1943
Sandrolanteri
Proprio cosi' grazie
Riccardo Piva
È perfettamente e sublimamente descritto lo scenario attuale del mondo che dovrebbe recarci molto dolore e non, ahimè, lasciarci nella più totale indifferenza. Dovrebbero scuotere il mondo dal torpore e dalla tiepidezza questo parole di verità. Purtroppo, invece, ci siamo consegnati nelle mani di satana che ci comanda e il mondo, come Pinocchio nel paese dei balocchi, lo segue divertito, semmai …More
È perfettamente e sublimamente descritto lo scenario attuale del mondo che dovrebbe recarci molto dolore e non, ahimè, lasciarci nella più totale indifferenza. Dovrebbero scuotere il mondo dal torpore e dalla tiepidezza questo parole di verità. Purtroppo, invece, ci siamo consegnati nelle mani di satana che ci comanda e il mondo, come Pinocchio nel paese dei balocchi, lo segue divertito, semmai infastidito dalla voce della sua coscienza che non vuole più ascoltare preferendo di essersi venduto al principe di questo mondo.
Noi, con l'aiuto del buon Dio, non solo dobbiamo resistergli, ma dobbiamo schierarci nella battaglia in atto tra angeli e demoni, con i figli della luce e lottare, per quanto ci sarà possibile, fino al costo della propria vita per salvare quelle anime, ingannate e rapite dai figli delle tenebre, dalla dannazione eterna. È la missione a cui siamo chiamati: salvare le anime e noi stessi.
Buona giornata
nolimetangere
..."i suoi angeli neri..". il politically correct chiederà perfino a Gesù di correggersi?
Adele Magnanini
Ma dobbiamo morire tutti? Nn mi sembra cristiaNo. Qst. E" roba da anti Cristo sterminare la gente se ho capito bene.
nolimetangere
Ah non lo so.. io le profezie le leggo, poi ritengo ciò che è buono, ossia se dicono di pregare è buono, se parlano di conversione è buono, ma su altre cose non è che mi ci fisso. Credo a quella di Fatima, quella si, ma è incompleta... quindi non si sa perchè il cardinale mani di forbice ha dato una bella tagliata al terzo segreto e lo ha aggiustato a modo suo..
Poi riguardo alle altre profezie …More
Ah non lo so.. io le profezie le leggo, poi ritengo ciò che è buono, ossia se dicono di pregare è buono, se parlano di conversione è buono, ma su altre cose non è che mi ci fisso. Credo a quella di Fatima, quella si, ma è incompleta... quindi non si sa perchè il cardinale mani di forbice ha dato una bella tagliata al terzo segreto e lo ha aggiustato a modo suo..
Poi riguardo alle altre profezie alcune sono molto più credibili di altre, ma a cosa bisogna credere davvero? Alla Sacra Scrittura.
A rigor di logica se morissimo tutti sarebbe la fine del mondo... a che cosa varrebbe dunque comportarsi bene quaggiù? Si la vita eterna e va bene ma il signore ha promesso il 100 quaggiù unito a persecuzioni. E dunque benchè ci siano le persecuzioni pure c'è il 100. E che 100 sarebbe se ci toccano sventure e sciagure? chi resterebbe? I malvagi? Quelli se la cavano sempre e se la caverebbero anche in tal frangente ...e che se ne farebbe Dio di una terra di malvagi? Nulla.
Io non credo a tutto, ma credo che Dio ci ama e separa il grano dalla zizzania. Beato chi si pone sotto la protezione dell'Altissimo e dunque che beatitudine sarebbe senza nulla in cambio senza salvezza? Certo è che il Signore ha detto: .".. Prendendo la parola, Gesù rispose: «Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subito tale sorte? 3 No, vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. 4 O quei diciotto, sopra i quali rovinò la torre di Siloe e li uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? 5 No, vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo».
E quindi che si capisce? Si capisce che bisogna fare penitenza per i nostri peccati e anche pregare per la conversione dei grandi peccatori i cui reati spirituali immani danno forza a Satana, e non è Dio che se la prende con i buoni, ma Satana perchè odia i buoni e cerca di farli perire per sconvolgere i piani di Dio per le sue buone creature.
Quindi penitenza e preghiera, e affidarsi a Dio, porsi sotto la sua protezione e sotto il manto di Maria. Poi che altro si può fare? Nulla. Pensiamo a salvarci l'anima e a lavorare per il Regno di Dio facendo apostolato, e poi a stare tranquilli che ad ogni giorno basta il suo affanno.

Senza impressionarsi per le profezie.
Dio non vuole terrorizzarci.
Dio ci ama ed è sempre con noi.
E' il maligno che ci odia, assieme ai rinnegati suoi servi venduti... è lui che vuol farci soffrire.
Dio se punisce a causa dei peccati, lo fa per purificarci ed avvicinarci a LUI, e punisce con giustizia si ma anche con misericordia; invece il maligno fa del male per odio verso noi figli di Dio.
Preghiamo per noi e per tutti e facciamo penitenza e apostolato e poniamoci sotto il manto della Madonna e non pensiamo ad altro.
Non lasciarti impaurire Adele.
Solo ad UNO SI DEVE CREDERE CIECAMENTE: a Gesù Cristo.
E ha detto che a nessuno è dato sapere... salvo a chi il Padre voglia rivelarlo...
Quindi ai profeti... ma se tante profezie terrorizzano certo non portano alcun frutto spirituale, beh allora lasciale perdere.... Leggi e credi solo e innanzitutto al Vangelo e statti quieta tra le braccia del Signore...
Stefania stefanini
Segui bene le catechesi di fra pietro e sentirai che tutto il segreto di Fatima lo ha spiegato bene
Stefania stefanini
C'è un video Fatima e le 3 fontane e poi ci sono altre profezie di apparizioni approvate dalla chiesa
Tano7872
Io penso che Gesù ci stia chiamando a se in ogni modo possibile,che il mondo è schierato per la maggior parte con Satana è palese, oramai è guerra in ogni forma fisica e spirituale ovviamente la Vittoria sarà di Dio, ma non illudiamoci ci sarà tanto da soffrire più di quanto noi possiamo concepire, prego per intercessione dea Vergine Maria la Santissima Trinità che ci doni la forza di perseverare…More
Io penso che Gesù ci stia chiamando a se in ogni modo possibile,che il mondo è schierato per la maggior parte con Satana è palese, oramai è guerra in ogni forma fisica e spirituale ovviamente la Vittoria sarà di Dio, ma non illudiamoci ci sarà tanto da soffrire più di quanto noi possiamo concepire, prego per intercessione dea Vergine Maria la Santissima Trinità che ci doni la forza di perseverare sino alla fine perché da soli crolleremo tutti L avversario non è pinco pallino ma Satana in persona uniamoci in preghiera e chiediamo a Dio una santa morte piuttosto che diventare tanti Giuda e il rischio di diventarli lo corriamo tutti, già adesso vedo nelle chiese con quale facilità ci si è conformati a tutte le regole che ci hanno imposto prima fra tutte comunione sulla mano che doveva essere una norma in casi eccezionali e via via è diventata la regola, adesso si deve fare solo ed esclusivamente così e non riusciamo tutti noi fedeli ad essere coesi e dire vogliamo rispetto per il corpo, sangue, anima, e divinità di nostro Signore, anche noi abbiamo delle responsabilità ed ognuno di noi siamo membra viva del corpo di Cristo ed è Lui che ci chiede amore e rispetto ed a Lui anche noi dovremo rispondere un giorno o del mostro coraggio o della nostra vilta’, fratelli riflettiamo dove stiamo andando? Svegliamoci prima che sia troppo tardi