Clicks569
it.news

Vescovo: Francesco vuole fare celebrare la Messa Romana nelle palestre o nei saloni?

Il vescovo di Springfield (Illinois, USA) Thomas Paprocki, avvocato canonico, ha chiamato il Traditionis Custodes di Francesco “confuso” e “non ben scritto.”

Paprocki ha detto a CatholicWorldReport.com (27 luglio) che la Messa Romana non è più permessa nelle chiese parrocchiali, ma al contempo il vescovo deve "mantenere" parrocchie già instaurate per la Messa Romana, se lo ritiene spiritualmente utile.

Paprocki chiede dove andrebbero celebrate queste Messe Romane se non nelle chiese parrocchiali: "Non credo sia intenzione del Santo Padre cacciare la gente dalle chiese per far celebrare messa in una palestra o in un salone, o cambiare nome alle chiese chiamandole templi o oratori."

Quindi, Paprocki è il primo vescovo che ha dispensato dal divieto di celebrare le Messe Romane nelle chiese parrocchiali. Vari vescovi lo hanno seguito, persino il cardinale di Vienna Schönborn, pro omosex, che ha "permesso" di continuare con la Messa Romana nella chiesa parrocchiale di San Rocco a Vienna.

Foto: © Joseph Shaw, CC BY-NC-SA, #newsWmcypohnsc