Clicks883
it.news

Vescovo polacco soffre di persecuzione mediatica: risultato? Nulla

L'ufficio della procura di Pleszew, Polonia, si è rifiutato di aprire un'indagine contro il vescovo di Kalisz Edward Janiak perché non ho trovato alcun indizio di un crimine, come riferiscono i media polacchi.

Un film polacco di propaganda sugli abusi aveva accusato Janiak di aver "coperto" abusi sui minori.

Il Vaticano è saltato sul carro delle calunnie ed è arrivato a sostituire Janiak con un Amministratore Apostolico.

Janiak ha sempre denunciato la "campagna mediatica" definendo le "accuse ingiuste". È stato difeso dal rispettabilissimo Don Tadeusz Rydzyk, direttore di Radio Maryja.

#newsYlffusajov