09:41
Irapuato
188
Il santo di oggi 7 dicembre San Giovanni il Silenziario icustodidimaia San Giovanni il Silenziario Vescovo 7 dicembre † 558 Rinunciò al governo della diocesi di Taxara, Armenia, per entrare nel monastero …More
Il santo di oggi 7 dicembre San Giovanni il Silenziario
icustodidimaia
San Giovanni il Silenziario Vescovo
7 dicembre
† 558


Rinunciò al governo della diocesi di Taxara, Armenia, per entrare nel monastero di San Saba, in Palestina, dove visse servendo umilmente i suoi fratelli.
Martirologio Romano: In Palestina, san Giovanni Silenziario o l’Esicasta, che, lasciato l’episcopato di Colonia nell’antica Armenia, condusse nella laura di san Saba una vita monastica di umile servizio ai fratelli, di rigorosa solitudine e di silenzio.

San GIOVANNI il silenziario (detto anche Ericaste, Sabaita), vescovo a Colonia (Armenia).
Assai venerato nella Chiesa orientale, nacque a Nicopoli in Armenia dove, rimasto orfano fin dalla gioventù, fondò ben presto un monastero nel quale si ritirò con altri compagni guidandoli nella vita religiosa.
Visse da monaco anche dopo essere stato creato vescovo di Colonia (Taxara) in Armenia. Dopo non molti anni lasciò la sede vescovile e si ritirò a Gerusalemme nell'ospedale di san Giorgio martire, al servizio dei vecchi poveri. In seguito, come si narra, la visione notturna d'una mirabile stella di straordinario splendore in forma di croce e una voce che gli disse: "Se vuoi salvarti, segui questa luce!" lo indussero ad entrare nella Grande Laura di san Saba, nella quale visse santamente sotto la guida del celebre monaco omonimo.
Ne scrisse la Vita il discepolo e famoso agiografo, Cirillo di Scitopoli.
Nei Sinassari bizantini è commemorato al 7 dicembre, talora anche al 3, 8 e 9 dello stesso mese. Il Lippomano, senza addurne motivi, lo collocò al 13 maggio, che alcuni opinarono essere il giorno della sua morte.

Autore: Pietro Bertocchi

Fonte: