Clicks4K

Prof. Matteo D'Amico per la prima volta su byoblu! Interessantissima analisi metapolitica dell'emergenza da Covid-19

Oggi appare come se gli Stati, anziché operare per il bene dei cittadini, si occupino di come controllarli e manipolare le loro vite.

Insieme al filosofo Matteo D’Amico cerchiamo di capire da dove parta la concezione totalitaria degli Stati liberali: dalla Rivoluzione francese che segna l’inizio della sistematica sanitarizzazione della società, con il trionfo della ragione pragmatico-matematica, all’analisi del biopotere, il controllo dei corpi attraverso l’utilizzo di dispositivi anche sanitari.

Con uno sguardo alla “società dello spettacolo”, in cui il potere è detenuto da di controlla la narrazione dominante.

Francesco Rascaglia shares this
4K
Quando il Popolo non è più "sovrano "