Clicks1.3K
it.news
1

Vaticano chiede a prete anticattolico di firmare voto di fedeltà

Il prete redentorista irlandese, don Tony Flannery, che è stato sospeso dal suo ministero pubblico nel 2012 per le sue posizioni anticattoliche, ha ricevuto quest'estate dalla Congregazione per la Dottrina della Fede la richiesta di firmare quattro voti di fedeltà alla Fede.

Riguardano il sacerdozio maschile, le relazioni omosessuali, le unioni civili e l'identità di genere. Flannery ha detto a NcrOnline.org (17 settembre) che non firmerà, provando così di essere anticattolico.

La lettera è stata scritta dal segretario della Congregazione, l'arcivescovo Giacomo Morandi. È la risposta al superiore redentorista che aveva chiesto il rientro di Flannery nel suo ministero.

#newsFgxxmdvfkr

il vandea
Ma questo individuo, nemico di Dio e della Chiesa, come potrebbe mai celebrare una S.Messa ? O amministrare Sacramenti ? Ed e' solo stato sospeso? Deve tornare a essere laico (oltre che scomunicato).