Aracoeli
Aracoeli shares from gioiafelice
2668
No, non mi piace. La confusione che proviamo non riguarda la nostra fede ma il permanere delle mele marcie nella Chiesa. Nessuno dei consacrati alza la voce, anzi, il più delle volte c'è omertà se …More
No, non mi piace. La confusione che proviamo non riguarda la nostra fede ma il permanere delle mele marcie nella Chiesa. Nessuno dei consacrati alza la voce, anzi, il più delle volte c'è omertà se non addirittura falsità grosse come una casa per difendere l'indifendibile. E' questo che ci confonde.

“Ipocriti! Come mai questo tempo non sapete valutarlo?” Predicatore: p. Giorgio Maria Faré, OCD

Venerdì della XXIX settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) PRIMA LETTURA (Ef 4,1-6) Un solo corpo, un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. Fratelli, io, prigioniero a motivo del Signor…More
Venerdì della XXIX settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)
PRIMA LETTURA (Ef 4,1-6)
Un solo corpo, un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo.

Fratelli, io, prigioniero a motivo del Signore, vi esorto: comportatevi in maniera degna della chiamata che avete ricevuto, con ogni umiltà, dolcezza e magnanimità, sopportandovi a vicenda nell’amore, avendo a cuore di conservare l’unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace.
Un solo corpo e un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. Un solo Dio e Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, opera per mezzo di tutti ed è presente in tutti.
SALMO RESPONSORIALE (Sal 23)
Rit. Noi cerchiamo il tuo volto, Signore.
Del Signore è la terra e quanto contiene: il mondo, con i suoi abitanti. È lui che l’ha fondato sui mari e sui fiumi l’ha stabilito. Chi potrà salire il monte del Signore? Chi potrà stare nel suo luogo…
More
14:29
Giovanni da Rho shares this
Non mi piace. Concordo con @Aracoeli e non condivido l'omelia del sacerdote, quando dice che la situazione oggi è chiarissima, che non c'è nessuna …More
Non mi piace. Concordo con @Aracoeli e non condivido l'omelia del sacerdote, quando dice che la situazione oggi è chiarissima, che non c'è nessuna confusione proveniente dall'esterno, che le cose non sono mai state così chiare come oggi, che è sufficiente rapportarsi al Vangelo per sciogliere ogni dubbio.
A me pare invece che noi fedeli siamo immersi in un disorientamento dottrinale e pastorale tra i più gravi della storia. Un papa ha addirittura parlato di autodemolizione della chiesa: era matto?
La prima domanda che mi viene in mente è questa: siccome pare che nella chiesa ci sia, per la prima volta nella storia, un "papa emerito", istituito (a forza di prassi) da Benedetto XVI e avallato da Francesco e da tutti i cardinali; siccome "san" Giovanni Paolo II disse che nella Chiesa non c'era posto per un "papa emerito": chi dei tre ha ragione? O forse hanno simultaneamente ragione e torto tutti e tre?
Aracoeli shares this
No, non mi piace. La confusione che proviamo non riguarda la nostra fede ma il permanere delle mele marcie nella Chiesa. Nessuno dei consacrati alza …More
No, non mi piace. La confusione che proviamo non riguarda la nostra fede ma il permanere delle mele marcie nella Chiesa. Nessuno dei consacrati alza la voce, anzi, il più delle volte c'è omertà se non addirittura falsità grosse come una casa per difendere l'indifendibile. E' questo che ci confonde.
Aracoeli shares from DarkTy
1
Bravo card Canizares, e chi trasgredisce, una scomunica latea sententiae.
lanuovabq.it

"Chiese proibite per usi profani". Firmato: un vescovo

“Il mio tempio è una casa di orazione”: partendo dalla frase del Vangelo il cardinale arcivescovo di Valencia, Antonio Llovera Canizares, ha scritto …
Aracoeli shares this
Bravo card Canizares, e chi trasgredisce, una scomunica latea sententiae.
Aracoeli
1527

Corso di Canto Gregoriano

Spero che a qualcuno della zona interessi.
Marianna giudice
Aracoeli
512

Se a qualcuno può interessare......