Raffaele Vargetto
Raffaele Vargetto shares from gioiafelice
679
Emanuela Orlandi, se non erro, fu rapita il 22 giugno 1983. In quegli stessi giorni, Giovanni Paolo II era impegnato nel secondo viaggio, difficile e delicato, nella sua Polonia dopo la repressione …More
Emanuela Orlandi, se non erro, fu rapita il 22 giugno 1983. In quegli stessi giorni, Giovanni Paolo II era impegnato nel secondo viaggio, difficile e delicato, nella sua Polonia dopo la repressione militarcomunista di Jaruzelski del 13 dicembre 1981. Solidarnosc era stata messa fuori gioco dal colpo di mano voluto da Mosca e Walesa era agli arresti. Giovanni Paolo II volle andare lo stesso in Polonia per sostenere gli oppositori del regime e dare un forte segnale al regime sovietico e al suo vassallo polacco. Era noto che il Papa polacco con le sue scelte aveva scombinato i giochi della "ostpolitik" vaticana. Il sequestro della Orlandi si inserisce in quel frangente storico, per ricattare - ha detto bene il giudice Priore - il Pontefice, che la stessa mano avrebbe voluto morto due anni prima.

EMANUELA ORLANDI - 14 gennaio 1968 scomparsa il 22 giugno 1983

31 ottobre 201817:12 Emanuela Orlandi, ossa trovate nella Nunziatura vaticana sarebbero di donna I risultati dei primi esami. La sorella: spero che quelle ossa "parlino" Potrebbero appartenere a …More
31 ottobre 201817:12
Emanuela Orlandi, ossa trovate nella Nunziatura vaticana sarebbero di donna
I risultati dei primi esami. La sorella: spero che quelle ossa "parlino"
Potrebbero appartenere a due persone le ossa ritrovate in un edificio adiacente al Palazzo della Nunziatura vaticana, a Roma, e collegate forse al caso Emanuela Orlandi. Le ossa, a un primo esame, sarebbero di un corpo di donna. Durante i lavori di rifacimento del pavimento quattro operai hanno ritrovato uno scheletro quasi intero e, in un altro punto, altri frammenti ossei. La Procura procede per omicidio.
o scheletro è deteriorato dal tempo. Per questo la scientifica sta procedendo a rilievi più approfonditi, per i quali ci vorrà qualche giorno.
Natalina Orlandi: "Spero che le ossa parlino" - Natalina Orlandi, sorella maggiore di Emanuela, dopo la notizia del ritrovamento di frammenti di ossa in un locale annesso alla Nunziatura Apostolica in Via Po a Roma. afferma: "Io ora ci spererei che ci fosse qualcosa …More
34:41
Raffaele Vargetto
108

Sulla grandezza infinita del Mistero Eucaristico. Importante Lettera Enciclica di Paolo VI.