Lingua
it.news 4

Recidivo: cardinale celebra Eucarestia gay

Il cardinale di Westminster, Vincent Nichols, ha celebrato il 13 gennaio a Londra un'eucarestia gay organizzata dal club di omosessuali “LGBT Catholics Westminster”.

Nichols è recidivo. Già nel maggio 2015 aveva presieduto una Eucarestia secondo il Novus Ordo per lo stesso gruppo, destinata in particolare agli omosessuali.

Le Eucarestie Gay a Londra sono iniziate nel 1999, in opposizione ai Cattolici, ma sostenute dall'arcidiocesi anticattolica.

Secondo IndCatholicNews.com (16 gennaio), Nichols ha affermato dopo la Messa che LGBT Catholics Westminster sono “un segno importante di accoglienza e inclusione" nella sua arcidiocesi, come una "comunità identificabile, che ha la sua casa all'interno della Chiesa". In realtà, LGBT Catholics Westminster promuove la fornicazione omosessuale, che secondo la Bibbia grida vendetta dal cielo.

Nichols è noto da sempre come prelato eterodosso. Nondimeno, Benedetto XVI lo ha nominato a Westminster, sapendo che alla fine sarebbe diventato cardinale.

Foto: Vincent Nichols, © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-SA, #newsAkqrslwkzr
Mi cha el
@Pietro da Cafarnao Non Bravo me, ma Bravo S. Attanasio ;)
@Mi cha el
Bravo!
In una grande epoca di crisi morale, spirituale e di fede tornano attuali le parole di S. Attanasio Dottore della Chiesa, il quale fa questo discorso ai cristiani:
"Che Dio vi consoli! … Quello che rattrista … è il fatto che gli altri hanno occupato le chiese con violenza, mentre in questo periodo voi vi trovate fuori. È un dato di fatto che hanno la sede, ma voi avete la fede … Espandi
Mi cha el
Lasciamoli fare.Loro hanno Le chiese...Noi la fede.