Clicks1K
it.news
1

Sospetti improbabili: ex vicario generale tiene una donna "prigioniera" per dodici anni

Un ex vicario generale di ottant'anni, professore liberale, ex rettore liberale della facoltà di teologia a Lugano (Svizzera) è stato arrestato venerdì e rilasciato nel frattempo.

È accusato di aver rapito, forzato e molestato una donna finlandese di 48 anni, che avrebbe tenuto prigioniero nel proprio appartamento dodici anni.

I due si sono incontrati durante delle lezioni online, l'uomo l'avrebbe portata a Lugano. La donna, probabilmente psicotica, è stata provata in totale abbandono.

Il prete è un uomo fragile che andava spesso via, quindi non era in grado di tenere la donna in casa contro la sua volontà.

Foto: Lugano, © wikicommons, CC BY-SA, #newsNoudffxnzs

SOLOVKI OLOCAUSTO IGNORATO
Loggia Svizzera Alpina ? O "Il dovere" ?