Maria e il serpente - Danilo Quinto - 21 agosto 2019

Ad aprire la crisi del Governo italiano non sono stati nè Matteo Salvini, nè l’altro Matteo, quello dell’Enrico, stai sereno, rivolto una mattina del gennaio 2014 al suo compagno di partito Letta …More
Ad aprire la crisi del Governo italiano non sono stati nè Matteo Salvini, nè l’altro Matteo, quello dell’Enrico, stai sereno, rivolto una mattina del gennaio 2014 al suo compagno di partito Letta, mentre la sera faceva cadere il Governo per sostituirsi a lui (poi, sappiamo com’è andata a finire…), nè Luigi Di Maio, che non ne aveva la forza politica (i sondaggi danno il M5S al 7% se si votasse oggi), nè Beppe Grillo o Casaleggio, preoccupati solo che il loro giocattolo si rompesse, nè tanto meno Giuseppe Conte, che non ne aveva nessuna voglia, tanto da proporsi, nel discorso tenuto ieri al Senato - dopo aver snocciolato al suo Vice-Presidente del Consiglio una serie di insulti e minacce senza precedenti nella storia parlamentare - come candidato della nuova maggioranza PD-M5S più frattaglie, sulla quale in molti stavano lavorando da mesi per eliminare dalla scena politica Salvini.
Il 9 agosto, il giorno dopo il comunicato con il quale Salvini annuncia il deposito da parte della …More
rosa.luciano
Grandissimo Danilo Quinto, i suoi articoli descrivono la Verità, che solo un uomo di Dio può esprimere, nel silenzio degli uomini per così dire di altre parrocchie, figlie di Mammona
Daniele Tarozzi
Grazie Danilo per dare voce a tutti noi. Che Dio ti protegga e benedica insieme alla Vergine Santissima