it.news
31.4K

"Miracolo": cardinale Burke stava morendo

Il cardinale Raymond Burke sta tornando "più o meno" a un ritmo di vita normale, dopo aver superato quest'estate l'infezione da Covd, come ha detto lui stesso a EWTN.com (20 gennaio).

Dopo nove giorni in coma farmacologico attaccato al respiratore, Burke ha avuto "la sensazione immediata che la Nostra Madre Benedetta si prendesse cura di me". I medici avevano informato la sorella che non c'era molta speranza di sopravvivenze. Lo stesso Burke ha capito che stava morendo.

Adesso, Burke è sicuro che il Signore abbia ascoltato le tante preghiere e lo abbia salvato "per qualche opera che ha in serbo per me". Definisce la propria guarigione "miracolosa".

Come c'era da aspettarsi, dopo aver ripreso conoscenza, Burke non poteva alzarsi in piedi e ha dovuto riabilitare la capacità di deambulare, soffrendo di estremo affaticamento per circa un mese, anche dopo essere stato congedato dall'ospedale ("Ero continuamente stanco").

Su Francesco che gioisce di un Burke non vaccinato che soffre del Covid, Burke risponde che ricevere una iniezione è una scelta personale, un esercizio di un diritto umano fondamentale, perché Cristo è l'unico Salvatore e "vaccinare tutti non salverà il mondo".

Sull'obbligo vaccinale in Vaticano, Burke dice che si tratta di una posizione "molto grave" e che costringere a vaccinarsi è "una violazione dei diritti umani", puntualizzando che la vaccinazione è stata un esperimento [finora fallito].

#newsZhrqtklpsi

29:29
Giangian
veramente un' Eminenza nel senso proprio della parola 😍
Verrà Il Giorno
Che bella notizia! Vi era tanta preoccupazione in me in quei giorni. Forza Cardinale, abbiamo ancora bisogno di lei!
Kiakiar
Leggendo questo post, e considerando la fiducia che Burke ha riposto sull ' aiuto del cielo anziche sul sostegno umano, mi vengono in mente le parole di Geremia 17, 5- 8 . Grazie Eminenza per la sua preziosa testimonianza.