Clicks146
it.news

Altro colpo alla "giustizia" di Francesco

La corte di cassazione ha respinto mercoledì il mandato d'arresto per Gianluigi Torzi, intermediario italiano che vive a Londra, sotto processo in Vaticano.

Il Vaticano accusa Torzi di appropriazione indebita, frode, riciclaggio di denaro ed estorsione. Il mandato di arresto verrà ora rinviato a un tribunale diverso che dovrà decidere se confermarlo o annullarlo.

È solo il più recente colpo a Francesco e alla procura che procede contro Becciu.

#newsHjetlgfkfd