Clicks814
it.news
2

Cardinale Hollerich "aperto alle pretesse"

Con i soliti discorsi ipocriti e contorti, il cardinale del Lussemburgo Jean-Claude Hollerich ha parlato in favore delle pretesse [ordinate invalidamente].

Non ho detto che le donne "devono" diventare preti, perché [stranamente] "non lo sa". Ma nondimenp è "aperto" all'arrivo delle pretesse.

Per lui, "la situazione attuale" è insufficiente: "Bisogna vedere e notare che le donne abbiano la loro voce nella chiesa." Solo Cristo "ha la sua voce" nella Chiesa

Hollerich ha detto a KNA.de (13 settemrbe) di avere un "rispetto enorme" per la Via Sinodale/Suicida tedesca. Secondo lui, vengono poste "questioni importantissime" che "vanno fatte" – anche se la Via Suicida sta solo ripetendo questioni datate di 60 anni fa.

Per Hollerich, è "difficile" vedere come "singoli vescovi tedeschi pensano di benedire coppie omosessuali" e poi sente "quello che dicono i vescovi in Polonia su questo tema."

La prossima enciclica di Francesco Fratelli tutti non è politically correct abbastanza per Hollerich: "Io preferisco dire: Fratelli e sorelle tutti".

Hollerich è presidente della Commissione delle Conferenze Episcopali Europee.

#newsUxoqaipqmq

N.S.dellaGuardia
Si, no, non lo so, si ma anche no, forse si, se lo fanno sarò d'accordo...
Buffoni.
il vandea
Hollerich con queste affermazioni si pone fuori della Chiesa Cattolica, e quindi della salvezza. Peggio per lui.