Gloria.tv And Coronavirus: Huge Amount Of Traffic, Standstill in Donations
Clicks1.5K
it.news
1

"Riforme" fallite di Francesco: altro scandalo finanziario in Vaticano

Cinque membri del personale del Vaticano sono stati sospesi dal servizio il mattino del 2 ottobre, secondo un documento della polizia del Vaticano pubblicato dalla rivista Espresso. Si tratta di:

• Monsignor Mauro Carlino, che era stato nominato capo dell’Ufficio informazione e Documentazione della Segreteria di Stato solo lo scorso mese. Vive con Francesco nella Domus Sanctae Marthae.

• Tommaso di Ruzza, 44, direttore della "Financial Information Authority", l'Autorità di Informazioni Finanziarie del Vaticano, che combatte il riciclaggio di denaro. Si tratta del genero dell'ex governatore della Banca Centrale Italiana Antonio Fazio, lavora per il Vaticano dal 2005.

• Vincenzo Mauriello e Fabrizio Tirabassi, due funzionari di alto livello della Segreteria di Stato del Vaticano.

• Caterina Sansone, un’addetta amministrativa dello stesso organismo.

Non è permesso loro di entrare in Vaticano. Le indagini riguardano una proprietà della Santa Sede a Londra (inglese) e l'amminisrìtrazione dell'obolo di San Pietro.

Le sospensioni sono legate ai raid di polizia in vaticano del 1° ottobre (inglese).

Foto: © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsWerhgwsopz

Pietro da Cafarnao
Già lo scomodo card. Pell alle patrie galere con accuse infamanti e ridicole nel movente e al suo posto una papessa laica a guidare le finanze del dicastero dell'economia. Ma non tutte le riforme stanno fallendo. Una sta centrando l'obiettivo: rendere la Chiesa povera.