Gloria.tv Needs Your Help - An Urgent Appeal
it.news
31.1K

Vescovo di Providence fa una domanda intelligente

Il vescovo di Providence (USA), Thomas Tobin, 72, ha commentato su Twitter.com (12 dicembre) la decision del Vaticano che il vescovo possa proibire la ricezione regolare della Santa Comunione [sulla lingua] durante la crisi da Covid-19.

La domanda di Tobin: "Mi chiedo se la stessa regola permetterebbe al vescovo di proibire la Comunione nelle mani, se il vescovo ritenesse necessario/utile farlo."

Tobin aggiunge che, nella sua diocesi, "non proibirà nessuna delle due".

#newsPizgvibnxw

PanMer
Certo, l'indulto permette che un vescovo può decidere di introdurre la scelta del fedele a comunicarsi nelle mani nella sua diocesi, ma può anche decidere di non applicare l'indulto e quindi rimane soltanto la comunione in bocca.
Lux Lux
Forse non è chiaro, qui si "costringe" a riceverla in bocca, se non ci si allinea, si viene additati all' interno della comunità come sovversivi ed untori. In ogni caso, se non la si vuol ricevere in mano non te la danno, alcuni. Ringraziando Dio, di sacerdoti onesti, ce ne sono ancora e non dappertutto è così.Ma sono molto pochi e rischiano di persona di avere problemi coi superiori. Io prego …More
Forse non è chiaro, qui si "costringe" a riceverla in bocca, se non ci si allinea, si viene additati all' interno della comunità come sovversivi ed untori. In ogni caso, se non la si vuol ricevere in mano non te la danno, alcuni. Ringraziando Dio, di sacerdoti onesti, ce ne sono ancora e non dappertutto è così.Ma sono molto pochi e rischiano di persona di avere problemi coi superiori. Io prego sempre per i pochi che hanno rispetto del Corpo di Cristo ed anche della sensibilità del fedele, perché non abbiano noie a causa della loro fedeltà.
PanMer
Veramente in Italia in questi tempi di "covid" i vescovi proibiscono di ricevere la Comunione in bocca, che non corrisponde alle norme della chiesa cattolica. Infatti, se non vuoi riceverla sulla mano, non te la danno - a me non me la danno da marzo. Ho chiesto anche dopo la messa, "in privato", per non destare "scandalo" ad altri fedeli ... niente da fare.