Christmas Campaign: Financial Insights
Clicks970
it.news
4

Il Vangelo secondo Francesco: "Occupati delle nuvole"

Le "convinzioni della Fede" motivano i Cristiani a proteggere la natura, come ha detto Francesco nel suo discorso del 3 settembre a una delegazione di ecologisti composta da 16 persone provenienti dalla Francia.

Francesco ha invocato un "nuovo essere umano", una "nuova relazione con la natura", suggerendo di risanare il cuore degli uomini per risanare il mondo, eliminando "disordini sociali e ambientali".

Durante l'incontro, durato circa un'ora, Francesco ha abbandonato le sue note, ripetendo i suoi soliti slogan su "conversione ecologista" e "popoli indigeni portatori di una saggezza particolare."

Su Twitter (3 settembre), Francesco ha aggiunto che "facciamo parte di questa rete interconnessa della vita, non ne siamo i maestri", contraddicendo così Genesi 1, dove Dio dà all'uomo il "dominio" sulla natura.

Non è compito di Francesco promuovere questioni sulle quali è incompetente. Cristo non ha detto a Pietro di "fissare le nuvcole" ma di "occuparsi del mio gregge".

#newsPcsbshlomj

Christoforus78
Pietro pasci le mie pecore! Tu Jorge Mario Bergoglio cosa stai facendo di questo gregge?
nolimetangere
Ha detto anche di peggio inserendosi in contesti che non gli competono, nè a lui e nè ad altri
benedettoxviblog.wordpress.com/…/terremoto-in-va…
Suari
Noi non siamo maestri del creato, lui non è vicario di Cristo, Maestro della Chiesa ....che parla a fare?