Clicks2.4K
it.news
1

Santa rabbia: prete picchia vescovo

Don Camilo Dib, 56, figlio di un religioso musulmano immigrato dalla Siria, ha preso a pugni il vescovo di San Rafael (Argentina), Eduardo Taussig, durante una visita pastorale a Malargue, il 21 dicembre.

Le critiche hanno interrotto la messa di Taussig. Un manifestante ha tagliato le gomme al veicolo del vescovo. Dib è stato considerato parte della dimostrazione e convocato dal vascovo. Durante l'incontro, Dib ha preso a pugni Taussig, che è caduto sulla sua sedia, rompendola. Dig ha attaccato di nuovo Taussig, ma è stato fermato.

Dib è conosciuto come un prete tranquillo, pacifico e che si sacrifica molto. Ma Taussig si è vendicato sospendendolo.

Proveniente da Tucumán, Dib è stato battezzato a 11 anni ed è entrato nel seminario di San Rafael.

Preti e fedeli hanno cominciato a odiare Taussig, neo-conservatore, quando questi ha chiuso il seminario, il più grande in Argentina, per punire un prete che si rifiutava di dare la comunione da coronavirus nella mano.

#newsJxdkncgzqs

lamprotes
Irascimini et nolite peccare: un prete uomo, non effemminato, come il don Camillo di Guareschi!