simone2
131.1K
valentinomantini
Avendo letto commenti ben articolati ed esaudenti per la maggiore,vi consiglio di seguire i messaggi del Profeta Maria della Divina Misericordia che riceve quasi giornalmente messaggi dalla Santissima Trinità e Maria SS,dimostrando l'attendibilità anche in questo argomento:la profanazione delle leggi di Dio in prossimità di questi ultimi tempi e la subdola giustificazione del peccato!Questa …More
Avendo letto commenti ben articolati ed esaudenti per la maggiore,vi consiglio di seguire i messaggi del Profeta Maria della Divina Misericordia che riceve quasi giornalmente messaggi dalla Santissima Trinità e Maria SS,dimostrando l'attendibilità anche in questo argomento:la profanazione delle leggi di Dio in prossimità di questi ultimi tempi e la subdola giustificazione del peccato!Questa nuova e rivoluzionaria Chiesa esalta il perdono eliminando il giusto giudizio di Dio portando tanti in errore a tal punto che la maggior rivista gay ha assegnato il premio "uomo dell'anno"al vicario di Cristo viste le sue pericolosissime esternazioni!E' inutile apparire pecorella umile quando poi i fatti vanno in senso opposto:commissariamento di varie congregazioni ultima l'istituto del buon pastore proponendo come Cardinale consiglio Ricard il quale ha dichiarato personalmente di frequentare riunioni massoniche argomentandole come "periferia esistenziale"!Questo l'11 novembre2013!Visitate il sito Gesù all'umanità ve l'ho consiglio perchè si sta avverando!Dio illumini i Cristiani prima che sia troppo tardi!
valentinomantini
Non sono quì per giudicare chi ha divorziato e si è risposato,ma una cosa è certa il vangelo parla chiaro:chi ripudia la moglie e si unisce ad un altra commette adulterio ed espone ad adulterio anche la seconda moglie e viceversa!Queste sono le leggi che ci ha lasciato Cristo Gesù,chi le vuole correggere trasgredisce il primo comandamento,non ti ergere sopra Dio,e chissà quante altre trasgression…More
Non sono quì per giudicare chi ha divorziato e si è risposato,ma una cosa è certa il vangelo parla chiaro:chi ripudia la moglie e si unisce ad un altra commette adulterio ed espone ad adulterio anche la seconda moglie e viceversa!Queste sono le leggi che ci ha lasciato Cristo Gesù,chi le vuole correggere trasgredisce il primo comandamento,non ti ergere sopra Dio,e chissà quante altre trasgressioni !Da 2000 anni nessuno si era permesso ciò!Il fatto dei sacramenti è complicato in quanto ogni volta che la nuova coppia consumerà si macchierà di peccato mortale,poi si confesserà e di nuovo consumando si torna nel baratro!Dio è misericordioso,lo sappiamo e lo sentiamo,ma quando si inizia a giustificare il peccato si è sul punto di non ritorno!Ne vedremo delle belle in base a certe credibili profezie!Dio li aiuti ai divorziati e risposati ma anche a chi riscrive le leggi di Dio i quali dovrebbero farle osservare!
paceate
Purtroppo il male avanza!
Il 25 Aprile in Arena di Verona ci saranno in Arena Gad Lerner, Minà, Beati costruttori di Pace, Pax Cristi, Arci, e molti altri per dire no alle armi, sì al disarmo e anche a tutto il resto, per condividere gli uni i valori e i disvalori degli altri. Tutti insieme saranno uniti da P. Alex Zanotelli sacerdote comboniano. Quale pace cercano? Una pace senza Dio? Vi sono …More
Purtroppo il male avanza!
Il 25 Aprile in Arena di Verona ci saranno in Arena Gad Lerner, Minà, Beati costruttori di Pace, Pax Cristi, Arci, e molti altri per dire no alle armi, sì al disarmo e anche a tutto il resto, per condividere gli uni i valori e i disvalori degli altri. Tutti insieme saranno uniti da P. Alex Zanotelli sacerdote comboniano. Quale pace cercano? Una pace senza Dio? Vi sono alcuni simpatizzanti o aderenti a questi movimenti che sono operatori pastorali e non oso dire altro che adattano queste loro idee, pace, libertà, amore alla S. Parola di Dio, ma non ispirandosi ad essa, ma adattando la S. Parola di Dio a tali valori, disvalori del mondo, che poi senza Dio diventano libertari, il fare ciò che si vuole senza rispettare i bambini, che ora si vedono proposte cose indecenti sessualmente a scuola, in vista di una libertà sessuale e cose di questo genere. L’ARCI entrando nel suo sito vedete quanto difende l’azione dell’UNAR quell’istituzione del ministero che dovrebbe proporre l’integrazione razziale e invece fa campagne nelle scuole senza autorizzazione del Ministero della Pubblica Istruzione per aiutare i bambini a vivere una sessualità spinta già dalla loro età. Loro lottano per l’autonomia dell’UNAR a essere il braccio forte di una cultura libertaria e sessista. Io mi chiedo cosa fa P. Alex Zanotelli un sacerdote con gruppi in Arena il 25 Aprile che sono contro apertamente la cultura cristiana?

Vedi gli articoli sotto:
www.arci.it/…/index.html

www.nigrizia.it/notizia/25-aprile-2014-…
Walter
Teledipendenti, satanisti, modernisti, protestanti, comunisti, massoni... tutti uniti per stravolgere il magistero della Santa Chiesa...
Walter
Ormai la frittata è già fatta... poi con questo Bergoglio stanno solo affrettando i tempi.... Comunque vediamo cosa succede...
Idelfonsomarnetti
La questione è spinosa da secoli: cioè dalla malapianta della ribellione protestante. Non vedo una soluzione positiva e chiarificatrice. Chi in buona fede si trova a vivere questa contraddizione ha sempre e comunque aiuti straordinari di grazia ad hoc da parte di Dio Padre e, se battezzato, anche dal Corpo Mistico ecclesiale. Cincischiare su stiracchiamenti o aggiustamenti vari, per fare …More
La questione è spinosa da secoli: cioè dalla malapianta della ribellione protestante. Non vedo una soluzione positiva e chiarificatrice. Chi in buona fede si trova a vivere questa contraddizione ha sempre e comunque aiuti straordinari di grazia ad hoc da parte di Dio Padre e, se battezzato, anche dal Corpo Mistico ecclesiale. Cincischiare su stiracchiamenti o aggiustamenti vari, per fare quadrare il cerchio nell'uniformità corrente, si corre il rischio di accelerare i moltiplicatori della già trionfante disgregazione della Chiesa.
paceate
Il problema della Ss.ma Eucaristia data ai divorziati risposati civilmente sta a "monte". Non si può fare una disposizione ecclesiale per dare la possibilità ai divorziati risposati civilmente di fare la Comunione se non si è chiarito prima il fatto della nullità matrimoniale caso per caso, matrimonio per matrimonio, cioè che il matrimonio celebrato era invalido, cioè viziato al suo interno. Se …More
Il problema della Ss.ma Eucaristia data ai divorziati risposati civilmente sta a "monte". Non si può fare una disposizione ecclesiale per dare la possibilità ai divorziati risposati civilmente di fare la Comunione se non si è chiarito prima il fatto della nullità matrimoniale caso per caso, matrimonio per matrimonio, cioè che il matrimonio celebrato era invalido, cioè viziato al suo interno. Se non interviene una Commissione istituita dal Vescovo del luogo e chiamata da uno dei due coniugi, che vedono il loro matrimonio in forte crisi, come può il singolo coniuge cristiano ricorrere in seguito al Tribunale della Sacra Rota? E' difficile stabilire la verità poi in seguito con gli avvocati. Gli avvocati fanno gli avvocati, anche se sono rotali. Occorrerebbe che avessero anche il patentino di moralisti, di esperti da un punto di vista spirituale e morale e avessero a cuore la Verità e la Fede dei cristiani. Cosa assai difficile per gli avvocati qualunque essi siano. Ecco perciò che è la S. Chiesa che deve fare chiarezza sin da subito in questi matrimoni in difficoltà, per conoscere chi dei due coniugi presenti abbia dei problemi dal punto di vista psicologico, morale, religioso; compresi poi questi problemi, nel caso che non si possa recuperare la crisi matrimoniale, sarà la Curia stessa con questa Commissione a dire se si può percorrere il percorso del giudizio della Sacra Rota per la nullità matrimoniale o se il coniuge pur leso in questione verrà posto di fronte al fatto che il suo matrimonio era valido, anche se non è stato lui a cagionare il problema, ma che per amore di Cristo dovrà portare la croce. I martiri non sono solo quelli che sono morti, ma martire significa testimone, testimone di Cristo nonostante le avversità. Se si fa chiarezza su queste questioni, forse non si avrebbero poi tanti peccati, dovuti a divorzi, nuovi matrimoni civili, ma la buona parte delle questioni sarebbero risolte all'interno della Chiesa e non all'esterno con il supporto di avvocati rotali. Il problema sta a monte e chiede un impegno molto serio da parte della S. Chiesa. Ovvio che occorre che in Chiesa si parli di argomenti della fedeltà, sia da un punto di vista familiare che in modo più ampio, fedeltà ai valori del Vangelo, senza trascurare i 10 Comandamenti. Mi raccomando che i 10 Comandamenti vengano spiegati da un punto di vista morale e spirituale e non solo con argomentazioni letterarie, filosofiche, psicologiche. Dio ha una legge immutabile e non si adatta alle mode di ogni epoca, ma la sua legge è per il bene morale, spirituale di ogni uomo. Non servono intellettuali ben pensanti che addolciscano la legge di Dio alle mode di ogni epoca, ma servi, veri servi della S. Parola di Dio.
😲
cristian d amico
link di un articolo che a mio parere fa capire i motivi veri e profondi di questa improvvisa ossessione verso la comunione ai divorziati rispostati della Chiesa di area culturale tedesca avvelenata da Lutero, dove ogni anno si deve pagare una bella tassa per starci.... 🤬 :

www.papalepapale.com/…/cavilli-di-troi…
Vince-68
"Teologia in ginocchio"??? Ma non era Benedetto XVI che faceva teologia in ginocchio"???
cristian d amico
Come si può pensare di educare i giovani all'indissolubilità in una società italiana che permette e anzi sostiene legalmente la "libertà" del divorzio e dell'aborto, e dove la chiesa italiana stessa non fa nessuna iniziativa per cambiare queste leggi accettandole di fatto come un dato acquisito dalla società "adulta"??

i miei genitori non hanno divorziato, i mie nonni non hanno divorziato, i …More
Come si può pensare di educare i giovani all'indissolubilità in una società italiana che permette e anzi sostiene legalmente la "libertà" del divorzio e dell'aborto, e dove la chiesa italiana stessa non fa nessuna iniziativa per cambiare queste leggi accettandole di fatto come un dato acquisito dalla società "adulta"??

i miei genitori non hanno divorziato, i mie nonni non hanno divorziato, i miei zii non hanno divorziato, nessun mio parente ha divorziato, neppure io ho divorziato per grazia di Dio fino ad oggi....perchè? perchè tutti santi? ma per favore! infiniti sono stati i problemi, litigate, incomprensioni e ferite interiori ecc ecc. Perchè sono stati educati in una società che fino agli anni sessanta era ancora a livello popolare cristiana, dove si era educati fin da piccoli alla santità e indissolubilità del matrimonio e che per i figli si doveva accettare ogni sacrificio e andare avanti....oggi basta un piccola problema e ci si lascia...perchè? perchè la società non è più cristiana e non basta certo un corso prematrimoniale per vincere la sua pressione educatrice contraria; oggi siamo arrivati al punto di educare i bambini nelle scuole alla filosofia gender....Se Cristo non regna nella società, se le scuole sono laiciste, se i governi sono laicisti, se i media e le città in cui viviamo educano all'egoismo, alla vanità del mondo, all'edonismo sfrenato.....è illusorio pensare che i matrimoni possano durare, è letteralmente impossibile perchè la nostra umanità ferita dal peccato non può accettare sacrifici senza la Grazia di Dio. Quindi la vera soluzione è che la Chiesa ritorni a fare la Chiesa, condanni il divorzio, condanni l'aborto (oggi la Chiesa italiana accetta senza problemi che viviamo in un paese incivile che permette l'orrore dell'aborto, anche in Spagna sono tornati indietro per grazia di Dio!) , condanni tutto ciò che è mondo facendo risplendere la Bellezza di Cristo Redentore. Allora il problema si risolverà da sè.
paolovaldata
Si parte dal fondo delle storie e non si parte dall'inizio

Io mi ricordo il mio corso pre matrimoniale, in quella parrocchia vi saranno state 50 coppie che si accingevano a fare il passo più importante della loro vita

Se vi sono tanti divorzi un motivo ci sarà.

è questo, quello che la chiesa dovrebbe chiedersi, non intervenire a frittata fatta, ma magari durante, o prima
angel82
"Teologia in ginocchio"??? Sì, come i soldati romani davanti a Gesù Cristo flagellato e coronato di spine... Piegando le ginocchia gli si prostravano davanti, ma non per adorarlo come loro Re e Signore, bensì per schernirlo e sputargli addosso, prima di condurlo fuori dal pretorio per crocifiggerlo!!! (cfr. Mc 15,16-20)
simone2
Papa Francesco ha nominato questa teologia teologia in ginocchio e ha elogiato il cardinale.
vaticaninsider.lastampa.it/…/concistoro-cons…

I cardinali ed il papa, con la scusa che fanno eccezzione solo per qualcuno, pian piano stanno cambiando la morale!!!!!

Teologia in ginocchio? Io la chiamerei teologia satanica!!!!!!