Clicks2K
it.news
2

Cardinale Müller: gli evangelisti manipolarono il Vangelo?

Die-Tagespost.de (25 dicembre) ha sottoposto al cardinale Gerhard Müller l'opinione di alcuni teologi, convinti che Cristo sia nato a Nazareth, non a Betlemme.

"Mi chiedo come lo sappiano" ha risposto il cardinale.

Questi teologi presumono che gli evangelisti abbiamo bisogno di falsificare il racconto dell'infanzia di Cristo per metterlo in accordo con il profeta Micah, che dice che il Messia sarebbe nato a Betlemme.

Tuttavia, secondo Müller, non esiste motivo di presumere che gli evangelisti avrebbero dovuto ricorrere a un falso deliberato per far sembrare la verità più probabile.

Foto: Gerhard Ludwig Müller, © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsBjaqxgrzkv

N.S.dellaGuardia
Affermare che non sia nato a Betlemme, oltre a non aver alcun fondamento, ha il solo scopo di negare e rendere false le anticipazioni profetiche che la Sacra Scrittura riferiva alla nascita del Messia. Ergo Gesù non è il Messia.
Non è eresia?? Cos'è mai, la ruota della fortuna???
N.S.dellaGuardia
Meno male che ci sono alcuni estremi difensori della Fede, come il Card. Müller, pronti ad intervenire prima che si ripresentino nuove o antiche eresie.
Ormai bisogna essere attivi a tutto campo ed in ogni momento: Satana non dorme mai e non va mai in ferie.
Purtroppo però c'è da notare che oggi le eresie hanno mille trombe al loro servizio, contro il megafono da festa di quartiere a disposizione…More
Meno male che ci sono alcuni estremi difensori della Fede, come il Card. Müller, pronti ad intervenire prima che si ripresentino nuove o antiche eresie.
Ormai bisogna essere attivi a tutto campo ed in ogni momento: Satana non dorme mai e non va mai in ferie.
Purtroppo però c'è da notare che oggi le eresie hanno mille trombe al loro servizio, contro il megafono da festa di quartiere a disposizione di chi cerca di combatterle.