Francesco Lamendola: "L'Italia è ostaggio di una oligarchia dedita al male"