Clicks1.4K
it.news
5

Arcivescovo di Melbourne versa vergogna sul suo stesso capo

Dopo che il cardinale Pell è stato assolto (immagine), l'arcivescovo di Melbourne, Peter Comensoli, ha pubblicato una lettera incredibile e miserabile.

Pell risiede attualmente nel monastero Carmelitano di Melbourne.

Comensoli si lamenta che gli anni scorsi di processo siano stati dolorosi per "le persone coinvolte" nel caso, ma "più particolarmente" cita coloro le cui "ferite per gli abusi" sono state riaperte, non le sofferenze del cardinale innocente.

L'arcivescovo prosegue riconoscendo il "primo" accusatore criminale di Pell, per aver raccontato la sua storia [inventata]. Solo allora cita la condanna sbagliata e la prigionia di Pell.

Alla fine di uno dei peggiori casi di cattiva giustizia in Australia, un miserabile Comensoli riassume: "Alcuni saranno confortati, altri rimarranno a disagio.”

#newsLpkijmmaca

Christoforus78
Poveri preti rinnegati, pensavano che Dio abbandonasse un innocente? Lui ha sofferto anche per i vostri di peccati a voi traditori di Cristo quale ricompensa spetterà?
Tesa
Matteo Renzi: "Ciò che è accaduto al cardinale australiano #Pell è incredibile. La persecuzione nei suoi confronti é una delle pagine nere della (in)giustizia mondiale. Oggi che emerge la verità, molti dovrebbero farsi qualche domanda. Buona Pasqua al Cardinale e a chi soffre per false accuse."
nolimetangere
Chi soffre per false accuse.....
Non tutti sono innocenti. Attendiamo sfiduciosi di sapere che fine hanno fatto i soldi per i terremotati e per i bambini in Africa e tante altre cosine cosí...
nolimetangere
Scommetto che c' entra nella disavventura del povero Cardinale Pell. Non contento che sia stato prosciolto infama mediante lettera dal livore infiocchettato. Come mai se la prende tanto? Non è contento per il suo fratello libero dopo ingiusta prigionia per infondate accuse?
È come se Caino si dolesse che Abele non è morto del tutto.
il vandea
Quando ciccio lo sapra' certamente lo nominera' cardinale.