Stat Crux
@Pio V, e allora, il "Summorum Pontificum"?
Pio V
Ratzinger non è il vero papa, come non lo è Bergoglio. Come può essere considerato papa un eretico che collaboro al Concilio, non si oppose minimamente ai suoi predecessori, buttó nel dimenticatoio la teoria millenaria del Limbo la cui negazione fu a sua volta condannata da Pio VI, fu un grandissimo collaboratore dell´Eretico “Giovanni Paolo II”, disse alla giornata dellapostasia di Assisi che …More
Ratzinger non è il vero papa, come non lo è Bergoglio. Come può essere considerato papa un eretico che collaboro al Concilio, non si oppose minimamente ai suoi predecessori, buttó nel dimenticatoio la teoria millenaria del Limbo la cui negazione fu a sua volta condannata da Pio VI, fu un grandissimo collaboratore dell´Eretico “Giovanni Paolo II”, disse alla giornata dellapostasia di Assisi che il dubbio fa dell’ateo un credente e del credente un ateo, durante il suo pontificato si susseguirono scandali e continuo la crisi iniziata col Concilio, partecipò a una funzione ebraica in una sinagoga, dichiarò che l’antica alleanza non è stata revocata e molto altro.
Francesco I
Orémus pro Pontífice nostro Benedícto

Dóminus consérvet eum,

et vivíficet eum.
et beátum fáciat eum in terra,
et non tradat eum in ánimam inimicórum éius.
Fabrizio75
Interpretazione forzata.