Clicks871
it.news
2

Nicaragua: La "Fraternità San Pio X" collabora con vescovo e diocesi

La Fraternità Sacerdotale di San Pio X (PioX) collabora con il vescovo del Nicaragua, don Stefan Frey, come ha detto il Superiore del Distretto dell'Austria durante una lezione a Hohenfurth, Boemia (2 luglio).

Secondo gli "Amigos de la Fraternidad Sacerdotal San Pío X - Nicaragua," i preti della San PioX celebrano la Messa in una parrocchia a Estelí, dove il vescovo è il Salesiano Juan Abelardo Mata Guevara, di 74 anni.

Il vescovo dice di essere stato un teologo di comunione e liberazione, finché non ha incontrato preti Cattolici ad un congresso di Fatima, che lo ha portato alla conversione.

I preti lo hanno messo in contatto con la San PioX, i cui preti e vescovi possono predicare alle missioni e anche ai ritiri per il clero. Alcuni di loro hanno iniziato così a celebrare la Messa originale in latino.

Fino alla fine del suo mandato, il vescovo desidera ripristinare nella sua diocesi il Cattolicesimo. Il Consiglio Cattolico in Nicaragua sta deviando verso il Protestantesimo. Il numero ufficiale dei Cattolici è sceso al 47%.

I preti della PioX hanno proposto di combattere l'apostasia promuovendo l'iperdulia verso òa Santa Vergine. Hanno distribuito dei volantini Mariani, specialmente a ex Cattolici. Dopo questa campagna, un prete ha riferito: "Ha funzionato, sono tornati praticamente tutti."

Il vescovo ha detto ai preti della PioX che agli incontri della Conferenza Episcopale la questione dei Cattolici fuoriusciti è un tema ricorrente. Lui è l'unico che può dire: "Non è uscito nessuno. Al contrario, le persone stanno tornando."

#newsVlfvywimwm

Fatima.
Deo Gratias!
Francesco I
Laudetur Iesus Christus !