it.news
155K

Francesco manipola la storia e insulta i Cristiani

Francesco è compiaciuto che il documento di Abu Dhabi [eretico] che ha firmato a febbraio si stia "diffondendo anche nelle Americhe".

Parlando all'Istituto Argentino per il Dialogo Interreligioso (19 novembre), Francesco ha affermato che il "dialogo tra le religioni" trova "la sua ragion d'essere nel dialogo di Dio con l'umanità".

Francesco ha continuato a parlar male dei Cristiani citando una scena del poema La Canzone di Rolando (VIII secolo), secondo cui i Cristiani hanno costretto i musulmani sconfitti a farsi battezzare: "I musulmani hanno dovuto scegliere tra il battesimo o la spada. Questo è quello che abbiamo fatto noi cristiani".

La verità storica è che i musulmani del tempo, quelli a cui faceva riferimento Francesco, erano aggressori che avevano scatenato una guerra in Spagna e in Francia, dopo aver conquistato la terra Santa e l'Africa del nord.

Aggiungendo beffa all'insulto, Francesco ha parlato contro "l'integralismo", chiamandolo "una peste" e affermando che "tutte le religioni hanno dei gruppi integralisti."

L'esempio più recente nella Chiesa cattolica e l'integralismo di Francesco per Pachamama.

#newsKygrrpymqp

Il presagio
Il massimo trionfo dei gesuiti. Avere un loro papa.
Tutto qua'. Non seguite questo pontificato.
È il frutto del C.V 2.
Rimanete fedeli a Cristo.
Frà Alexis Bugnolo
Bergoglio inventa ogni giorno una nuova modalità di mentire. Incredibile.
Stefania17
Queste dichiarazioni seguono di pochi giorni il martirio di padre Hovsep, suo padre e un diacono in Siria, rivendicato dall‘Isis con la frase „crociati eliminati“. Ottimo tempismo!
N.S.dellaGuardia
Parlare di queste cose non è inclusivo, anzi è divisivo. Meglio storpiare fatti di 500 anni fa, ci si fa più amici così.
Cerchiamo almeno noi, per quanto possibile, di ringraziare e lodare per il sangue di questi martiri, dei martiri cinesi, e di tutti gli altri messi in un angolo dalla neochiesa.
il vandea
Un Cattolico fervente non puo' non essere integralista. Certo che ciccio non lo e'.
Pietro da Cafarnao
Di fatto però non vi sono cattolici integralisti. Chi li definisce così é un cattivo cristiano o non lo é affatto: afferma di essere un credente ma non pratica i sacramenti, santifica raramente le feste, non sa pregare o non sa cosa vuol dire pregare. Dall'Apocalisse di S.Giovanni potremmo definirlo uno che non è né freddo, né caldo, magari fosse freddo o caldo, ma siccome non lo è il Signore …More
Di fatto però non vi sono cattolici integralisti. Chi li definisce così é un cattivo cristiano o non lo é affatto: afferma di essere un credente ma non pratica i sacramenti, santifica raramente le feste, non sa pregare o non sa cosa vuol dire pregare. Dall'Apocalisse di S.Giovanni potremmo definirlo uno che non è né freddo, né caldo, magari fosse freddo o caldo, ma siccome non lo è il Signore lo avvisa che lo sta per vomitare. Così è dei cristiani tiepidi, che per giustificare il loro stato di tiepidezza accusano coloro che fanno di tutto per essere in grazia di Dio e per ricevere grazie da Dio, mentre invece loro tiepidi come sono fanno di tutto per compiacere il mondo e il suo principe (Satana).

Avola, 16 Luglio 2008
Madonna

"Sì umanità! Ringraziate queste Mie pecorelle che nonostante voi chiudete loro in faccia le porte delle chiese, essi fanno di loro stessi chiese viventi, perché in ognuno di loro M’incarno come Ostia Vivente ed essi mansueti, umili, poveri, diseredati, perseguitati, diventano Tabernacoli Viventi che portano la Parola del Mio Divin Figlio".
Veritasanteomnia
Ma io pensavo che gli integralisti fossero quelli che tagliano le gole, come fecero ai martiri copti sulla spiaggia. Tra i Cattolici, e in generale tra i Cristiani mi pare che non ci siano integralisti ma, eventualmente, martiri uccisi da integralisti. Ma il Papa ha proprio in odio la Verità?
Gaetano2
Veramente, il "Papa", no. Papafrancescoprimo, sì.
Veritasanteomnia
@Gaetano2 Sì, anche se io generalmente uso l'espressione "Il Papa, posto che sia tale,..." per evitare di recare eccessivo fastidio a coloro che gli sono devoti. Fino a poco tempo fa mi era meno difficile lasciare il beneficio del dubbio ma dopo la lettura di qualche paragrafo dell'Instrumentum Laboris, davvero dubbi sulla sua buona fede me ne sono rimasti pochi.
N.S.dellaGuardia
Viene da chiedersi perché non si faccia musulmano, ed a pensare male co si da sempre la stessa motivazione: i danni più grandi, se si vogliono fare veramente, si fanno dall'interno.
Sono un millennio e mezzo che i musulmani giocano a Risiko in medio Oriente ed Europa, mirando senza sosta a Roma, al dominio sull'Europa, all'annientamento delle altre religioni, soprattutto la Chiesa Cattolica, e noi …More
Viene da chiedersi perché non si faccia musulmano, ed a pensare male co si da sempre la stessa motivazione: i danni più grandi, se si vogliono fare veramente, si fanno dall'interno.
Sono un millennio e mezzo che i musulmani giocano a Risiko in medio Oriente ed Europa, mirando senza sosta a Roma, al dominio sull'Europa, all'annientamento delle altre religioni, soprattutto la Chiesa Cattolica, e noi dovremmo avere vergogna di un po' di proselitismo forzato? (Spero di non cadere in scomunica latae sententiae per aver utilizzato questo termine)
O vergognarci delle Crociate per liberare la terra Santa? O dei morti musulmani nelle battaglie di Vienna e Lepanto?
Dobbiamo veramente farci da parte ed estinguerci?? Annullare ogni nostro pensiero, cultura, storia e tradizione??
E per cosa? Per chi?
Viva Cristo Re!
Gaetano2
Perché vuole infangare e distruggere la Chiesa ed il Papato dall'interno, dove è stato posto dai nemici della Santa Chiesa.
Veritasanteomnia
È evidente
malemp
dialectica PERONISTA 50%mussolini 50%STALIN
martina18
Che dolore! Io non mi capacito delle esternazioni di Bergoglio! Pare che abbia in odio la Cristianità e che ignori la storia.
Serena exanonimi
L'apostata profeta della neo religione mondiale ha approvato il nuovo tempio
www.aldomariavalli.it/…/c-m-vigano-cosi…