Clicks976
it.news
3

Il governo dice ai fedeli quando possono andare in chiesa e quando no

In tutta Italia, la polizia ferma e multa i Cattolici mentre vanno in chiesa.

I vescovi italiani hanno quindi chiesto al minitero dell'nterno (LaNuovaBq.it, 28 marzo):

• I fedeli possono andare in chiesa per preghiere individuali?
• Gli assistenti possono partecipare ai riti pasquali per garantire un minimo di dignità?
• Perché sono permessi i matrimoni civili ma non quelli religiosi?

Nella risposta di due pagine si dice che le chiese non sono chiuse, però si possono visitare in "caso di necessità". Così, non si può visitare una chiesa a meno che non si stia andando a lavorare o a comprare le sigarette o cose simili.

Le liturgie pasquali si possono svolgere, però possono assistere solo i celebranti necessari o accoliti.

I matrimoni in chiesa non sono proibiti, però possono partecipare solo il celebrante, i coniugi e i testimoni.

Foto: © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsQduxnshyjh

N.S.dellaGuardia
Bassetti è depresso perché non arrivano più migranti...
Veritasanteomnia
E soprattutto il papa ha taciuto su tutta la linea e, quando ha parlato, ha remato contro
Diodoro
Dall'articolo de lanuovabq di ieri: la domanda al Ministero dell'Interno, "Direzione Centrale degli Affari dei Culti, parte del Dipartimento per le Libertà civili e l’immigrazione", è stata posta da mons. Maffeis, portavoce della Conferenza Episcopale. Nessun passo dal Presidente card. Bassetti.