Clicks8.4K
Tempi di Maria
19
Il Castigo universale – Le profezie di mistiche e veggenti, di Saverio Gaeta. In un capitolo del suo ultimo libro: “Le veggenti. Le profezie delle anime vittima che salvano il mondo” (Salani, 2018),…More
Il Castigo universale – Le profezie di mistiche e veggenti, di Saverio Gaeta.

In un capitolo del suo ultimo libro: “Le veggenti. Le profezie delle anime vittima che salvano il mondo” (Salani, 2018), Saverio Gaeta colleziona una serie consistente di profezie di anime mistiche e veggenti sul tema del grande castigo che starebbe per sopraggiungere sul mondo.

Dato che il capitolo era particolarmente lungo e ben curato, in questo podcast che ho realizzato non ne ho dato lettura continua ma ho fatto una selezione di quelle che mi sembravano più significative ed utili da proporre.

Alla luce di eventi terribili che stanno avvenendo in questi concitati momenti del mondo e della Chiesa da una parte e di un pullulare disordinato di rivelazioni o presunte tali che parlerebbero tanto di questo tema, ho voluto affidarmi al lavoro di uno studioso e credente serio come Gaeta per offrire una grande sintesi di profezie a riguardo.

L’intenzione è quella di prestare e aiutare tutti a prestare attenzione agli appelli del Cielo da una parte e dall’altra scongiurare il pericolo della falsa veggenza e falsa profezia che pure è oggi un’insidia che mette a repentaglio la salute spirituale di tante persone semplici che sono, spesso con retta intenzione, alla ricerca di avvisi circa ciò che accadrà.

In effetti il senso comune coglie la seria possibilità di un castigo perché il male sta troppo rovinosamente dilagando sia fuori che dentro la Chiesa.

E, se Dio ha parlato e sta parlando lanciando moniti severi e preannunciando in modo reiterato gli esiti di queste rovine morali e spirituali, allora è giusto prestare l’orecchio a quanto sta dicendo soprattutto per mezzo della Vergine SS.

Invito ad un ascolto di queste profezie in spirito di profonda compunzione e mossi dal desiderio di fare la nostra parte per riparare a tanto male e tanto peccato che così grandi calamità sta attirando sulla terra, ricordando che siamo ancora nel tempo della misericordia e le preghiere e i sacrifici possono fare molto per mitigare l’intervento della divina Giustizia sul mondo.
Fonzie shares this
8.4K
messaggi.

edson
Pietro da Cafarnao
Nell'avvertimento il segno del cielo sarà la Croce gloriosa la vedranno tutti i popoli della terra. Molti si batteranno il petto per non aver creduto nel vero Dio cristiano. A questo segno ogni uomo dovrà confrontarsi con se stesso, con la propria anima. Sarà un giudizio in piccolo, ognuno sarà solo con Dio e comprenderà il suo peccato. Chi sarà umile avrà una grande grazia per fare in breve un …More
Nell'avvertimento il segno del cielo sarà la Croce gloriosa la vedranno tutti i popoli della terra. Molti si batteranno il petto per non aver creduto nel vero Dio cristiano. A questo segno ogni uomo dovrà confrontarsi con se stesso, con la propria anima. Sarà un giudizio in piccolo, ognuno sarà solo con Dio e comprenderà il suo peccato. Chi sarà umile avrà una grande grazia per fare in breve un cammino di conversione (Garabandal).
Laura Gafforio
Una sintesi ben fatta.
Francesco I
L'Evento di Carrington fu la più devastante tempesta solare osservata dagli astronomi. Esso si manifestò dal 28 Agosto del 1859 sino al 2 settembre dello stesso anno. Gli effetti sulla vita quotidiana, allora , si limitarono alle trasmissioni telegrafiche. I disagi principali si ebbero nelle ferrovie: a quell'epoca il telegrafista fungeva da Capo-stazione, per cui occorse molta prudenza per …More
L'Evento di Carrington fu la più devastante tempesta solare osservata dagli astronomi. Esso si manifestò dal 28 Agosto del 1859 sino al 2 settembre dello stesso anno. Gli effetti sulla vita quotidiana, allora , si limitarono alle trasmissioni telegrafiche. I disagi principali si ebbero nelle ferrovie: a quell'epoca il telegrafista fungeva da Capo-stazione, per cui occorse molta prudenza per evitare incidenti.

Una tempesta di questo genere oggi avrebbe effetti devastanti: Mancherebbe la corrente elettrica in tutto il mondo, ma non solo quella di rete, anche quella auto-prodotta o derivante da batterie od accumulatori. Nessun motore sarebbe più in grado di funzionare, se non i vecchissimi diesel o motori a vapore.
Insomma un evento come quello del 1859 oggi sarebbe una vera catastrofe!
Tempi di Maria
@paceate Tutto merito di Saverio Gaeta
paceate
@Tempi di Maria
Complimenti per l'incrocio delle profezie a riferite ai veggenti "santi". Non riportate le visioni di Edson Glauber, ho partecipato a un suo incontro nel quale riferiva Edson che era al corrente delle profezie e degli stessi segreti alla stessa maniera stessa dei veggenti di Medjugorje. Ma poi lessi qualche messaggio dal sito ufficiale riportando alcuni versi di apocalisse …More
@Tempi di Maria
Complimenti per l'incrocio delle profezie a riferite ai veggenti "santi". Non riportate le visioni di Edson Glauber, ho partecipato a un suo incontro nel quale riferiva Edson che era al corrente delle profezie e degli stessi segreti alla stessa maniera stessa dei veggenti di Medjugorje. Ma poi lessi qualche messaggio dal sito ufficiale riportando alcuni versi di apocalisse riferito ai due papi, notai delle incongruenze, delle cose che erano delle forzature rispetto alla Parola di Dio. È questa una sola mia impressione, e se vi è qualche elemento di dubbio tralascio tutto. Fate anche voi tale discernimento dei vari messaggi o delle sue dichiarazioni, vi ringrazio.
Joseph Dwight
Prima sarà L’Abominio della Desolazione (cibo-spir.blogspot.com/…/labominio-della….)

Il sacrificio della Messa rinnova quello compiuto da Gesù sul Calvario. Accogliendo la dottrina protestante, si dirà che la Messa non è un sacrificio, ma solo la sacra cena, cioè il ricordo di ciò che Gesù fece nella sua ultima cena. E così verrà soppressa la celebrazione della santa Messa. In questa abolizio…More
Prima sarà L’Abominio della Desolazione (cibo-spir.blogspot.com/…/labominio-della….)

Il sacrificio della Messa rinnova quello compiuto da Gesù sul Calvario. Accogliendo la dottrina protestante, si dirà che la Messa non è un sacrificio, ma solo la sacra cena, cioè il ricordo di ciò che Gesù fece nella sua ultima cena. E così verrà soppressa la celebrazione della santa Messa. In questa abolizione del sacrificio quotidiano consiste l’ORRIBILE SACRILEGIO compiuto dall’anticristo, la cui durata sarà di circa tre anni e mezzo, cioè di milleduecentonovanta giorni” (31 dicembre 1992; “Ai Sacerdoti Figli Prediletti della Madonna”; madonna-sacerdoti.blogspot.com).
Acchiappaladri
@Spada N.S. Gesù fino all'Ultima Cena ha ammonito e insieme inondato di misericordia Giuda il Traditore ... eppure il disgraziato tradì ugualmente e poi nemmeno si pentì.
Quindi (anche appunto per la grande abbondanza di predizioni che ci sono state regalate sui tempi dell'Anticristo) non abbiamo motivo di stupirci al di là della naturale prima reazione istintiva.
Sappiamo che rimarrà un piccol…More
@Spada N.S. Gesù fino all'Ultima Cena ha ammonito e insieme inondato di misericordia Giuda il Traditore ... eppure il disgraziato tradì ugualmente e poi nemmeno si pentì.
Quindi (anche appunto per la grande abbondanza di predizioni che ci sono state regalate sui tempi dell'Anticristo) non abbiamo motivo di stupirci al di là della naturale prima reazione istintiva.
Sappiamo che rimarrà un piccolo gregge, che la maggior parte del clero tradirà (e andrà ad accertarsi di persona di essersi sbagliata sull'Inferno), che la Chiesa vivrà un nuovo tempo catacombale, che ci saranno fenomeni (sociali, naturali, ecc.) spaventevoli, ecc.

Mi viene da pensare che sia più facile che in definitiva, di fronte al Giudice, se la cavino con qualche superdose di Purgatorio tante rane battezzate appartenenti alle masse che non si rendono conto della situazione di loro progressiva bollitura piuttosto che noi che abbiamo avuto il dono di riuscire a capire che è in atto la demolizione della Chiesa: ricevuti immeritatamente più talenti, a noi molto di più è richiesto. Il sapere che tante battaglie saranno vinte dall'Avversario non ci esime dall'impegnarci a combattere per vincere la battaglia nella quale ci è stato data la grazia di poter tirare (e di prenderci) qualche schioppettata anche noi.
Spada
"fare la nostra parte per riparare a tanto male e tanto peccato che così grandi calamità sta attirando sulla terra".
Purtroppo però pochissimi si rendono conto della situazione reale, informandosi solo con Tg, avvenire, famiglia cristiana, Enzo Bianchi, preti e teologi istrioni, ecc.
E nonostante gli innumerevoli inviti (più o meno celesti) alla conversione, che sono cercati, inseguiti, letti, …More
"fare la nostra parte per riparare a tanto male e tanto peccato che così grandi calamità sta attirando sulla terra".
Purtroppo però pochissimi si rendono conto della situazione reale, informandosi solo con Tg, avvenire, famiglia cristiana, Enzo Bianchi, preti e teologi istrioni, ecc.
E nonostante gli innumerevoli inviti (più o meno celesti) alla conversione, che sono cercati, inseguiti, letti, condivisi, commentati, proclamati, sviscerati all' inverosimile. Ma non messi in pratica.
signummagnum
Alla luce di queste profezie, diventa ancora più calzante questo parallelo storico:
Quando 20.000 belve protestanti inghiottirono Roma. La storia si ripete: ora tocca all'Islam?...