Clicks969
Marziale
San Pietro ed il Pater. San Pietro governò per 15 anni la Chiesa di Roma da Roma. Visse a Roma per 15 anni, dunque parlava e comprendeva perfettamente la lingua latina. Insegnò quindi ai latini …More
San Pietro ed il Pater.

San Pietro governò per 15 anni la Chiesa di Roma da Roma. Visse a Roma per 15 anni, dunque parlava e comprendeva perfettamente la lingua latina. Insegnò quindi ai latini tutta la Dottrina in latino, compreso il Pater. Ed è lo stesso Pater invocato e pregato dalla Chiesa per 2.000 anni.
Pietro ascoltando e comprendendo perfettamente il Pater( soprattutto dopo la Pentecoste) insegnato da Gesù in ebraico, tradusse per i pagani latini perfettamente ogni singola parola del Pater dall'ebraico al latino, come fa qualsiasi bravo studente nel compito in classe di latino ,o di qualsiasi altra lingua.
Ogni concetto del Pater che recitiamo oggi in italiano ha dunque lo stesso signigicato che Gesù stesso aveva significato usando la lingua ebraica.
San Pietro, con l'assistenza dello Spirito Santo in quanto Apostolo diretto di Gesù, pieno di Spirito sia dopo la Pentecoste e sia come Papa, ha tramandato e trasmesso all'intera umanità in latino la Preghiera in ebraico di Gesù Cristo.
Dunque, dato che la traduzione e l'interpretazione del Pater dal latino all'italiano è la stessa, possiamo concludere che Gesù Cristo è come se insegnò agli ebrei il Pater in Italiano.

Solo Dio è il Legisatore, e chiunque cambi la Sua Legge modificando ed alterando le Sue eterne Parole "addita se stesso come Dio e giunge a sedere nel tempio di Dio". cfr. 2 Tess.
E chi è che sta cambiano le Parole di Dio e siede oggi a Roma, come capo, nel Tempio di Dio ?