it.news
1581
lamprotes
Intanto a Milano e Venezia i relativi presuli aspettano (invano!) la nomina cardinalizia e di certo non lo vivranno molto bene. Oltretutto ad essere umiliati non sono solo le loro persone ma le relative Chiese (alla cui testa è sempre esistito un cardinale). Bergoglio lo sa e, a maggior ragione, se ne STRAFREGA!