Clicks826
it.news
7

Bibliotecario Vaticano vede una "nuova fase della storia"

Dopo il Covid-19, le università affrontano una "sfida epocale" e dovranno adattare "tutte le discipline" a una "ecologia integrale".

Questo ha affermato il cardinale José Tolentino Mendonça, Bibliotecario Vaticano, il 1° marzo, durante una conferenza video, dopo aver ricevuto un premi dall'Università di Coimbra.

Mendonça crede che sia necessario "entrare in una nuova fase della storia" perché "la pandemia" spinge "verso il futuro" e le parole "contemplazione" e "cura" saranno importanti.

Il cardinale ha ricordato che "tutti contro tutti" non è una strategia per il futuro, come Francesco ha ripetuto "con insistenza" [anche se "tutti contro tutti" è precisamente il marchio della Chiesa di Francesco].

Il servizio del bene comune deve diventare "il fine mobilitante" per servire l'essere umano, "la dignità singolare inviolabile, per servire l'armonia con tutto il creato," ha detto Mendonça.

Nonostante le parole magniloquenti del cardinale, è improbabile che la "pandemia" causi cambiamenti fondamentali nella società.

Foto: © wikicommons, CC BY-SA, #newsPzyzhupvbz

Il presagio
Lasciate il fiasco. Congrega di apostati.
gumanita
Si, con la rugiada dello spirito e chissà magari col vapore dello spirito
N.S.dellaGuardia
Anche il termine "ecologia integrale" scatena istinti poco cristiani...
Diodoro
Li lasceremo "servire l'Armonia".
Noi, poco e male (come è umano), serviremo Dio, continuando a fare ciò che i nostri padri e i nostri Padri nella Fede hanno fatto
N.S.dellaGuardia
Mi associo!
Diodoro
Grazie di cuore, caro amico
Joshua.
Concordo!!