Clicks2.6K
collinadelsole
1

FARSI CREMARE E' UN PECCATO

La seconda lettura della Santa Messa di oggi Domenica 14 Gennaio 2018

I vostri corpi sono membra di Cristo.

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi 1Cor 6,13c-15a.17-20

Fratelli, il corpo non è per l'impurità, ma per il Signore, e il Signore è per il corpo. Dio, che ha risuscitato il Signore, risusciterà anche noi con la sua potenza. Non sapete che i vostri corpi sono membra di Cristo? Chi si unisce al Signore forma con lui un solo spirito. State lontani dall'impurità! Qualsiasi peccato l'uomo commetta, è fuori del suo corpo; ma chi si dà all'impurità, pecca contro il proprio corpo. Non sapete che il vostro corpo è tempio dello Spirito Santo, che è in voi? Lo avete ricevuto da Dio e voi non appartenete a voi stessi. Infatti siete stati comprati a caro prezzo: glorificate dunque Dio nel vostro corpo!
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Farsi cremare è una bestemmia al Signore Nostro Gesù Cristo, Gesù prima di morire non ha mica deciso di farsi cremare!

Veneriamo e baciamo i corpi e le reliquie dei Santi e poi tanti cristiani si fanno cremare, qui mi sa che c'è lo zampino di Satana, pensate un po se alcuni Santi si fossero fatti cremare ?

Cremare o incenerire i morti è un atto che si sviluppa a misura che si allontana dalla Fede. Perché? Si brucia rifiuti, spazzatura, ciò che non si vuole più. Per nasconderne la gravità, i Massoni, padri dell’idea, han messo la parola “cremazione” al posto di “incinerazione ”.

Farsi cremare è un gesto diabolico, Adolf Hitler metteva i corpi mortali degli ebrei e dei cristiani nei forni crematori.

Perché piace tanto a satana? Odio contro Dio Creatore e il Dogma della Resurrezione della Carne, disprezzo del corpo tempio dello Spirito Santo.

Scopo di satana è allontanare i morti dai vivi e far dimenticare la realtà della Morte e dell’Eternità.
-favorisce la perdita della fede: ponendo atti empi e usando parole false,si diventa empi e falsi.
-bruciare i corpi semina pian piano che dopo la Morte non c’è più niente, né giudizio né eternità.
Scomparsa totale dell’amato, niente resurrezione della carne, niente pensiero salutare del giudizio.

Gesù è morto è stato sepolto e poi è risorto per salvarci dalla morte sia dell'anima subito e poi di un corpo glorioso incorruttibile quando verrà nella Gloria, Gesù da risorto ha mostrato il suo corpo vero reale e le sue piaghe ai suoi discepoli e a tanti altri, per farci capire che il nostro corpo dobbiamo sempre rispettarlo, Tommaso ha toccato anche le sue piaghe.

Se un cristiano di sua sana volontà decide prima di morire di farsi cremare è come negare la resurrezione di Gesù Nostro Signore del suo corpo e della sua vera e reale Eucarestia, “ Prendete, e mangiatene tutti: questo è il mio Corpo offerto in sacrificio per voi."

Il corpo di Cristo che prendiamo con l'Eucarestia è pane di vita eterna, è santificazione dell'anima e del corpo alla fine dei tempi sarà glorificato in terra e cieli nuovi.

Dio così tanto buono con me e misericordioso che mi ha salvato l'anima, e mi ha promesso che quando verrà nella gloria mi darà un nuovo corpo glorioso incorruttibile al suo cospetto, ed io come lo ringrazio ? Facendomi cremare ! Sono proprio rispettoso nei suoi confronti ?

Dovremo usare tutti i mezzi -specialmente Tv e Scuola- per non propagarne la pratica.
Roberto Boeri
Buonasera,trovandomi in un momento abbastanza critico della mia vita sia come età che come salute precaria ;io e mia moglie di comune accordo abbiamo deciso di comprare un loculo in vita per due posti.Parlando con parenti e amici sono tutti unanimi a dire che l'argomento è prematuro oppure che preferiscono farsi cremare etc.Noi siamo molto contenti della nostra scelta,però non capisco il perchè …More
Buonasera,trovandomi in un momento abbastanza critico della mia vita sia come età che come salute precaria ;io e mia moglie di comune accordo abbiamo deciso di comprare un loculo in vita per due posti.Parlando con parenti e amici sono tutti unanimi a dire che l'argomento è prematuro oppure che preferiscono farsi cremare etc.Noi siamo molto contenti della nostra scelta,però non capisco il perchè di tanta riluttanza verso i funerali tradizionali.Saluti a tutti e un grazie per eventuali commenti.